Quanto bisogna essere SOCIAL? I Musei Civici vicentini

Quanto conosciamo i musei della nostra città? Riflettiamoci bene: in occasione delle mostre, in occasione di amici, parenti e ospiti in genere che in un week end libero decidono di passare il tempo con noi e quindi proponiamo il tour dei musei…con un certo orgoglio per il glorioso patrimonio! Ma in un epoca in cui i termini classici di comunicazione, come i modi di condividere, lavorare  e comunicare, sono cambiati ed evoluti, bastano i fogli e  le guide cartacee?

Almeno nel caso vicentino il passaggio verso le nuove tecnologie è avvenuto, un modo per rendercelo più vicino e fruibile!

La Pinacoteca di Palazzo Chiericati, il Museo Naturalistico e Archeologico, Museo del Risorgimento e della Resistenza, Teatro Olimpico, Basilica Palladiana e la Chiesa di Santa Corona! E’ impossibile, se adesso state leggendo questo post, non potete non avere almeno uno dei seguenti social network: Facebook, Twitter e Pinterest.

Facebook…insomma io sono particamente collegata 24 h su 24, smartphone diabolico…su Twitter non ho ancora osato scrivermi..non solo solita pubblicare su fb papelli di parole, ma il limite di caratteri imposto non mi predispone al cinguettio, oltre al fatto che al quel punto mi servirebbe un quaderno solo per gli account, password e mail varie! Troppo complicato al momento.

Anche su Pinterest…sempre sentito e mai approfondito…ma del resto non considero al momento me stessa e il mio blog un prodotto nel senso stretto del termine…è sicuramente di grande aiuto per la pubblicità, mettendo al centro  l’immagine, centrale per la moda come per l’arte. Ma certo con un corretto uso può diventare uno strumento molto originale per qualsiasi utilizzo. Se è arrivato al settimo posto dei social più visitati un motivo ci sarà!

Almeno uno di quei account li avete…quindi avvicinatevi giovincelli e meno…sicuramente uno stimolo per far arrivare i giovanissimi un po’ snob del mondo reale come dell’arte del resto, ma magari grazie al mondo virtuale che scorre parallelo, saranno stimolati a immergersi nel mondo reale delle collezioni cittadine! Una maniera, anche a livello economico, per ottenere una buona visibilità all’estero in un clic…quindi cliccate, condividete e comunicate, per un uso corretto di strumenti così popolari.

Di seguito i link per arrivare al profilo dei Musei Civici

FacebookTwitter...Pinterest, basta cliccare più semplice di così!