Ma la notte SI!

Il mattino e’ un po’ grigio
se non c’e’ il dentifricio
(ma la notte no!)
tu ti guardi allo specchio
e ti sputi in un occhio
(ma la notte no!)
Poi comincia il lavoro
e dimentichi il cuoro
(ma la notte no!)

Che stess no? Sono cresciuta con i miei e Renzo Arbore! Portate pazienza! Ma ecco che la notte oltre a guardare la televisione potete andare a teatro.
Venerdì 30 gennaio alle ore 21 appuntamento al Cinema Teatro Primavera con lo spettacolo ideato da Stefania Carlesso e Valentina Casarotto dal titolo Ma la notte no..
Un viaggio che ripercorre le sezioni della mostra in programma in Basilica, attraverso le visioni notturne dei grandi maestri.
Ingresso 5,00 euro
ma la notte
Annunci

Vicenza in sogno

Domenica 13 luglio un altro appassionante appuntamento per scoprire una Vicenza diversa. Per i principianti di Itinerari Letterari, una buona occasione di vedere la città con altri occhi! Le parole che riecheggiano nelle nostre orecchie saranno i passi dei brani più famosi e significativi dei poeti e scrittori che hanno immortalato Vicenza.

Il percorso inizia alle ore 18 dal titolo Vicenza appare in sogno… da Campo Marzo verso Piazza Duomo. Con Giulia Basso e Stefania Carlesso.

Ingresso a contributo libero.

estate a vicenza

Progetto “Munasim Qullakita” concerto di solidarietà

Serata di narrazione e musica con spunti dalla storia d’Italia, usato come legame per narrare posti che apparentemente sono lontani.

Il concerto organizzato presso il Teatro Cà Balbi di Bertesinella, sarà un modo per parlare del Progetto “Munasim Qullakita” in Bolivia. Con Camicie Rosse – concerto Le Officine del Suono.

Con Paola Rossi, Stefania Carlesso e Le Officine del Suono.

Ingresso, non lo so! Comunque appuntamento alle 21!

officine del suono

 

Per il 25 aprile Camicie Rosse

Per gli appassionati di ricorrenze nazionali, venerdì 25 aprile ci si veste di rosso! Le Officine del Suono, presentano Camicie Rosse con Paola Rossi e Stefania Carlesso. Lo spettacolo prende spunto da una canzone di Massimo Bubola, poi prodotta nel 2011 da Le Officine del Suono

La serata sarà una celebrazione di pagine di storia e di letteratura, comunque legata al territorio vicentino…proprio il giorno del Bomba Day! La proclamazione dell’Unità d’Italia del 1861, poi appunto il giorno della liberazione del 25 aprile del 1944 e infine, ma fondamentale e da celebrare è la data di pubblicaziome del libro I piccoli maestri di Meneghello nel 1964.

Lo spettacolo previsto alle ore 21 presso il Cinema Teatro Primavera (Via Ozaram 11) è a ingresso libero.

officine del suono

 

Poesia di Pittura

Un Monet diverso…più che verso Monet. Quello che propongono autrici e attrici in un giorno che grazie al risveglio della natura è stato scelto anche per celebrare la poesia!

Il 21 marzo che quest’anno cade di Venerdì alle ore 21 e con un ingresso di 5 euro propongono un viaggio nell’arte accompagnati da chi ne parla ogni giorno, Valentina Casarotto che da studiosa dell’arte, nonchè autrice di libri che parlano di quest’argomento, Stefania Carlesso attrice amante dell’arte.

Curiosità, opere, artisti tra gli ingredienti della serata. Ad ospitarle in Cinema Teatro Primavera…(via Ozanam 11 – Quartiere di s. Bertilla) e dove altrimenti!diverso monet

Ponti di pietra e di parole

Ed eccoci al primo appuntamento autunnale di Itinerari Letterari, con un incontro corale e a più mani.

Il 29 settembre alle ore 20.45 appuntameto a Ponte San Michele per un dialogo interculturale tra le due sponde del Retrone.

Molte le suggestioni: le immagini poetiche di Ivo Andrić e di Mak Dizdar, la declamazione di buona letteratura che richiamo il ponte, come luogo di incontro tra civiltà e generazioni. Da non dimenticare che per i vicentini, il ponte, quel ponte è sinonimo di Neri Pozza. Tutte da scoprire in un incontro che richiede un contributo responsabile e libero.

A cura di Agata Keran e Gulia Basso con Stefania Carlesso, Emiliano Gregori e Federica Cacciavillani.

Per info tel al numero 3737394088 o trovate Itinerari Letterari sia su fb che tra i mei blogroll!

La poesia non può aspettare

L’estate a Valdagno è più ricca che mai, attraverso molte rassegne  che ci accompagneranno in questa strana estate 2013!

Per gli eventi della sezione LIBRI DA CORTILE, un contenitore che consente ai tanti amanti del libro di dialogare con gli autori dei libri più apprezzati del momento.

Il primo appuntamento è il 2 luglio, nel cortile di Palazzo Festari dalle 20.30 (in caso di maltempo in Sala Soster) e in collaborazione con la Libreria Liberalibro, appuntamento con Tishani Doshi con la sua raccolta di poesie Countries of the Body. Nel 2010 pubblica invece il romanzo Il piacere non può aspettare.

L’autrice oltre che poetessa è giornalista e danzatrice, vive a  Chennai (Madras) ed è inutile dirlo, una donna dai tratti eleganti ed esotici…ahhhh potessi essere come lei! La sua prima raccolta di poesie risale al 2006, cura un blog in cui parla moltissimo dello sport nazionale indiano, il criket, come scrittrice freelance. Si è laureata alla John Hopkins University.

Durante la serata di martedì 2 luglio, le letture saranno a cura di Stefania Carlesso.