La banalità del male

Per non dimenticare laGiornata mondiale della Memoria, l’Associazione Culturale Spritz Letterario, organizza presso il Caffè Moresco una conferenza dal titolo La banalità del male che prende spunto dall’opera di Hannah Arendt

Alle ore 18.30 presso lo storico caffè di Campo Marzo vi aspetta il prof. Vittorio Pontello.

L’ingresso è libero

spritz

Annunci

L’estate del cane bambino

L’appuntamento della settimana con il mondo dei libri è previsto venerdì 23 gennaio da Galla Caffè al primo piano.

Evento realizzato in collaborazione con Marianna Bonelli e Spritz Letterario.

Il romanzo protagonista, alle ore 18,30 è con  con il loro romanzo dal titolo Mario Pistacchio e Laura ToffanelloL’estate del cane bambino (66th and 2nd editore).

Unica ambientazione il Veneto degli anni sessanta e per il resto un mix di stile e di generi che ruoteranno attorno all’evento principale, la misteriosa scomparsa di un bambino che in un’estate qualsiasi non si trova più a giocare con i compagni dell’età più spenseriata.

Andrea Bressa di Panorama lo ha definito L’estate del cane bambino è una sorta di Stand by Me all’italiana.

Esserci per capirlo.

galla

Nell’oasi trovi le sultane e a Palazzo antiche melodie

In riparo all’oasi per ascoltare racconti che vanno bene per stagioni intere.

L’0asi è a Campo Marzo fortino estivo di Spritz letterario, che venerdì 11 luglio alle ore 19 presenta il romanzo di Marilù Oliva dal titolo Le Sultane.

In tutto tre che si destreggiano a regnare nel palazzo comunale di Bologna. Wilma, Mafalda e Nunzia, ognuno con il suo buon carico di difetti. Ma il loro palazzo che li rende estranee ad un mondo che concecisce solo la giovinezza, non è un riparo sufficente e quella vita che sembrava aver dato tutto ora li costringe ad una svolta!

Ingresso libero.

La serata vicentina per una città instancabile continua dalle ore 20! Infatti inziano in questa data gli Openight, che tanto sono piaciuti l’anno scorso! Palazzo Leoni Montanari (ed io, di turno!) vi aspetta alle 20 con una visita alle collezioni permanenti e a seguire il concerto dal titolo Antiche Melodie tra il sogno e la realtà con Ilaria Fantin all’arciliuto e alle percussioni e Katerina Ghannudi all’arpa barocca e voce.

Ingresso alle singole attività costa 5 euro, complessivamente per chi volesse rimanere dopo la guida, 1o euro. Lo stesso per il concerto al costo di 5 euro e gratuito sotto i 14 anni con consumazione inclusa.

estate a vicenza

Oasi cittadine per lettori

Dopo un po’ di tintarella è ora di presentarvi anche un’oasi!

Ma non una che vi fornisce cibo e refrigerio al corpo e alla bocca! Ma alle menti! Infatti Campo Marzo allarga la sua proposta e diventa anche il punto di riferimento per i lettori che magari durante il lungo inverno si erano destreggiati alla scoperta della letteratura contemporanea e dei suoi autori nelle librerie cittadine.

Ad esempio una serata irlandese! Non propriamente con una Guinnes ma con Silvia Calamati la quale presenterà Il diario di Bobby Sands – storia di un ragazzo irlandese e Póg Mo Thóin in concerto. Giovedì 10 luglio ore 19 e concerto alle ore 21.

Ingresso libero

Organizzazione Spritz Letterario

estate a vicenza

Meglio Mister T o Mister D

La storia, l’arte e la letteratura… anzi tutta la nostra società è basata sulla classificazione e sulla contesa. Io preferisco quella, tu l’altro, e così via. Ma effettivamente coloro che se ne intendono veramente di una determinata cosa possono decidere in tutta libertà.

Se giovedì 20 volete schierarvi è l’occasione buona, perché presso l’associazione Casa Lorca c’è un appuntamente speciale organizzato con Spritz Letterario che vedrà la contrapposizione di due scrittori che equivalgono alla letteratura russa, da un lato Lev Tolstoj e dall’altro Fëdor Dostoevskij.

L’uno autore di Guerra e Pace e Anna Karenina, tanto per citare quelli più noti, l’altro l’Idiota o I Fratelli Karamàzov… anche qui solo per citarne alcuni. A specificare le dovute differenze e far scendere in campo i due avversari Elisabetta Vidaich, presso la sede di Casa Lorca, Piazzale Giusti 23 dalle ore 18.30, ingresso con contributo libero.

 

Una notte in libreria

Cosa ne direste di passare qualche ora notturna in libreria, ma comodamente in pigiama, appaggiati ad un comodo cuscino e magari con la vostra coperta preferita?

Potete farlo..e anche passeggiare per il centro storico in pigiama..potrebbe essere una performance!

In ogni caso da Galla e grazie a Spritz Letterario per la Notte dei libri – Letti di notte, potrete avere questa opportunità Pigiama + Book + Party| OKKUPY BOOK – SHOP, a Vicenza.

Dalle 23 alle 24 un’oretta di lettura in libreria, da portare: pigiama con cuscino, una coperta e un libro. Entrate in libreria e scegliete un angolo, sistemate le vostre cose e mettetevi a leggere!