Sti “Omini”

Il 10 maggio siete tutti invitati a conoscere gli OMINI di Elisabetta Zanetti, artista padovana che presenta nello Spazio, naturalmente quello di Nadir le sue ultime opere. Una ventina dei suoi ultimi lavori in cui ci parla di uno dei momenti più importanti… il più importante per la donna! La gravidanza!

Lo fa attraverso il segno, corpi senza volto e che proprio per questa assenza possono cucirsi addosso.

Inaugurazione sabato 10 maggio alle ore 19

Ingresso con Tessera ARTuro e contributo eno – gastronomico, mi raccomando fate i bravi da Nadir!

Elisabetta Zanetti

Dopo Frank .. Nova Sui Prati Notturni

Da Spazio Nadir appuntamento con la musica targata Vicenza!

Il gruppo Nova Sui Prati Notturni presenta il secondo album dal titolo HOLODOMOR.

I brani lì contenuti sono anche la colonna sonora dell’omonimo documentario realizzato da Manuel Baldini e Fabio Ferrando.

Appuntamento sabato 19 aprile alle ore 19.

loc novasuiprati

Ingresso con Tessera ARTuro è gradito contributo eno – gastronomico.

Attenti ai Coyote

Collettiva artistica di giovani artisti da Spazio Nadir!

Il Collettivo Coyote, composto da giovani artisti che gravitano in laguna, mettono in mostra la loro individualità, la propria visione artistica!

Mercoledì 16 aprile, alle ore 20.35 questi ragazzi arrivano da Spazio Nadir, sempre aperto ai nuovi esponenti dell’arte!

Chi sono?

Alberto Luparelli, Lisa Stefani, Letizia Iman Scalco, Laura Coletto, Riccardo Vicentini, Gabriele Salvo Buzzanca, Giuseppe Pernigotti, Andrea Zallot, Andrea Bortuzzo, Mattia Bertolo, Aran Ndfmuwanko, Bruno Amplatz.

collettivo coyote

Ingresso con tessera ArTURO è gradito il contributo eno-gastronomico.

Colgo l’occasione per rammentarvi che la disponibilità di Nadir, nell’aver creato un luogo in cui divertimento, arte e buona compagnia si mescolano. Questo non autorizza però a non rispettare il lavoro altrui e gli oggetti personali. Chi segue lo spazio sa bene a cosa mi riferisco, il furto di una borsa e di un disegno rovinano tutta l’armonia di quel posto.

I viaggi possono essere diversi

Nuovo appuntamento da Spazio Nadir che questa volta ci invita al viaggio. Domenica 23 marzo alle ore 21 Viaggi diversi, reading con voce narrante, Giovanni Rattini, letture di Eros Zecchini, Mario Dalla Fina, Gloria Zanon. Le canzoni di Ezio Pesavento Squinz.

Un piccolo spettacolo per raccontare del viaggio compiuto da persone che seppure sconosciute ai più, hanno lasciato traccia di se! Delle loro emozioni, nei pressi delle stazioni o a bordo del treno che collegava Piovene Rocchette ad Asiago. Non solo narratori che hanno raggiunto poi la fama, come Goffredo Parise o Mario Rigoni Stern, ma perlopiù di persone che nella semplicità del loro animo sono comunque riuscite a trasmettere le loro emozioni. Lo spettacolo è tratto da un libro, che porta lo stesso titolo, se qualcuno non avesse raccolto queste testimonianze sarebbe andato tutto perso.

Ingresso libero con tessera ARTuro (con la possibilità di farlo in loco), gradito il contributo eno gastronomico.

1982271_746391108724544_959385149_n

Illustrando l’illustratore

Gli illustratori hanno la straordinaria capacità di realizzare con verve e attenzione una critica della società odierna, evidenziandone i vizi e le virtù. Creativi che si specchiano nel disegno e manifestano meglio che con le parole i loro pensieri e riflessioni!

I disegni aiutano a capirne la personalità ma anche la fotografia che mezzo della documentazione, attraverso la presa diretta cerca di svelare l’anima del soggetto ritratto. Ecco che nasce la mostra che domenica 16 marzo alle ore 18 sarà presentata da Nadir ovviamente da Spazio Nadir con Gente che disegna, dieci illustratori vicentini ritratti da Diego Caldieraro:

  • Libero Ermetti
  • Giuliano Piccininno
  • Osvaldo Casanova
  • Ale Giorgini
  • Sofia Terzo
  • Alberto Dal Lago
  • Lorenzo De Pretto
  • Alberto Baldisserotto
  • Davide Ceccon
  • Valentina Rosset

La mostra è aperta fino al 31 marzo 2014 e per la serata è gradito un contributo eno-gastronomico

1902771_10203332912107312_693536157_n

La crisi riscrive la grammatica

Sabato 1 marzo alle ore 21, Spazio Nadir ci propone un nuovo evento, presentazione di libro più concerto per riscrivere un nuovo alfabeto.

L’autore se pensa ai fantastici anni ruggenti, ma anche noi, si pensa allo scintillio di un’epoca che sembrava non conoscere la crisi ma proprio al termine di quel decennio, una profonda crisi economica ha paralizzato il mondo, poi sono arrivati altri personaggi… Adesso io ritengo che la parola crisi sia usata più di quanto sia necessaria, diventando un pretesto per lavorare meno, pee sfruttare le risorse.

Un nuovo alfabeto mi pare necessario, quindi l’autore presenterà L’alfabeto della crisi una presentazione che è anche spettacolo, un concerto. Voce recitante di Enzo Longo, Sonorizzazioni di Andrea De Domenico e Paolo Belleri.

Ingresso con tessera ARTuro e doveroso contributo eno gastronomico.

spazionadir

 

Assaggio ceramico

Dopo feste e festeggiamenti è ora di non mangiare più, tranne per un assaggio, degli occhi e del tatto che propone Nadir, Spazio Nadir e l’Associazione Culturale ARTuro.

Protagoniste le ceramiche Raku di ILA al secolo Ilaria Pegoraro. Appuntamento Domenica 19 gennaio alle ore 18.30 puntuali e per assaggiare bisogna anche portare qualcosa!

L’artista, mia coetanea risiede a Monticello ed ha studiato ceramica a Nove e adesso dopo la passione per la materia è arrivato il momento di farlo diventare un vero e proprio lavoro.

raku

Imballaggio con illustrazione

Quanti imballaggi di dolcetti, di snack o brioches consumiamo??? Innumerevoli direi, anche se in questo periodo mi sto concentrando sulla nocciolata!

Ma perché non ridare nuova vita proprio a tante cosa che solitamente scartiamo? L’Associazione Culturale ARTuro presenta domani proprio un’iniziativa che vede protagonisti numerosi creativi:  illustratori, fumettisti, grafici che sono stati scelti tra i più interessanti che Vicenza e provincia ci offre.

Ogni artista ha illustrato tre cartoncini, quelli contenuti all’interno delle confezioni, che verranno venduti il giorno dell’inaugurazione, il sui ricavato sarà devoluto in beneficenza alla cooperativa “La Vigna” di Longare che gestisce una casa famiglia. Il contenuto originario delle scatole, quindi plum cake e dolcetti vari, se non saranno prima mangiati dagli artisti stessi, saranno utilizzati da Cream & Shout per creare un dolce speciale.

Ecco i creativi chiamati per questa occasione: Ale Giorgini (che proprio ieri ha inaugurato la sua mostra in Basilica), Ale Pop, PictoLicia, Francesca Vignaga, Osvaldo Casanova, Davide Ceccon, Danilo Dast, Daniela Perissinotto, Stefano Zattera, David Riganelli, Teo Faust, Elia Nascinben, Marina Menti, Greta Bastelli, il Duca.

Ingresso con tessera ARTuro ed è sempre gradito il contributo eno-gastronomico.

Inaugurazione domenica 15 dicembre alle ore 18.30 con Plum Shake… 

1467397_694700957226893_1336322335_n

Diario di strada

Viene presentato oggi alle ore 21 presso Spazio Nadir, il video realizzato dalla collaborazione tra il mitico Nadir e l’artista Alberto Salvetti, in occasione della Notte dei Senza dimora 2012.

Gli scrittori e i lettori della redazione del mensile Scarp’de Tenis come Cristina Salviati e Paola Rossi, Accompagnano la serata la chitarra e la voce di Bruno Montorio.

Ingresso con tessera Arturo…e se ancora non avete aderito che aspettate!

Fiore pungente

Incontro all’insegna del ricordo da Spazio Nadir e nella neonata Associazione Arturo. A Pochi mesi della scomparsa si ricorda una figura particolare quella di Don Gallo, un sacerdote partigiano. Scomparso nel maggio scorso, da Nadir sabato alle ore 21 Chiara, atea e comunista che ha avuto con Don Gallo una fitta corrispondenza telematica!

Un percorso attraverso uno degli “spettacoli” che Don Gallo proponeva le sue teorie di uomo che è anche prete, recitando alcune prediche di Savonarola, senza rinunciare a mettere se stesso e la nostra attualità.

Don Gallo a Chiara diceva…

sii come un fiore pungente

Mi raccomando il contributo eno – gastronomico