Shozo Shimamoto con verbigerazione

Riprendono gli appuntamenti da Galla con la letteratura e anche con l’arte. L’anno inizia all’insegna dell’arte giapponese con la mostra Omaggio a Shōzō Shimamoto e con la verbigerazione di Giorgio Fabbris, già incontrato all’inizio della mia avventura come blogger. La mostra è a cura di Giovanna Grossato.

Vedremo esattamente di cosa si tratta il giorno dell’inaugurazione mercoledì 15 gennaio alle ore 18.30, ma ecco una piccola introduzione alla figura di questo artista, scomparso da quasi un anno! Nato ad Osaka nl 1928 è stato membro dell’avanguardia Gutai fondata negli anni ’50, è internazionalmente noto in ambito internazionale nel campo della Mail Art, riuscendo a creare una nuova cultura figurativa, anche alla luce degli avvenimenti legati alla guerra. Gutai è una parola che significa conflitto tra materia e spirito, attraverso dripping, tagli e buchi sulla tela, creando una nuova spazialità! Nel 1963 è per la prima volta in Italia, esattamente a Torino, naturalmente fu solo la prima volta.

Ma meglio non dire troppo per mantenere l’elemento sorpresa. Mercoledì 15 gennaio alle ore 18.30!

galla

Annunci