Mare Monstrum…

Da Galla si continua il mese con il dibattito, con un tema molto attuale.

Alessio Mannino è l’autore del libro Mare Monstrum. Immigrazione bugie e tabù.

Un mare e delle coste, in particolare quelle del sud che sono il teatro di molti sbarchi. Un libro per capire un fenomeno di massa, demonizzato oppure idealizzato.

Se volete saperne di più l’appuntamento è per oggi alle ore 18

galla

 

Annunci

Storie di aviazione

Giovedì 20 novembre alle ore 18, si vola da Galla. Ma sulle ali della storia.

Lo scrittore ripropone la tragica storia dei fratelli Neri, Alessio e Ariosto. Entrambi aviatori. I due assi dell’aviazione italiana sono morti tragicamente negli anni Trenta. Il libro di Giannino Danieli si intitola Ali spezzate. Storia di Alesso e Ariosto Neri, aviatori.

Appuntamento da Galla, durante la presentazione interverrranno Giuseppe Versolato e Massimo Satolli.

galla

Il voto è segreto

La questione del voto è una questione sempre complessa e discussa in casa. Penso ai miei appartenenti a due partiti differenti e le discussioni, bonarie che mi hanno solo lasciato, in questo mondo politico incerto, tanti dubbi.

Situazione comune in molte famiglie, comprese in casa Valentini. Giovanni e Niccolò Valentini, padre e figlio che si trovano a non condivedere le idee politiche. Venerdì 7 febbraio alle ore 18, verrà presentato un libro scritto a quattro mani che vede protagonisti le preferenze politiche, Giovanni elettore del centrosinistra e il figlio Niccolò militante del Movimento 5 stelle, dal titolo Voto di scontro.

Interviene Alessandra Moretti

galla

Una siculo inglese a Valdagno

A Valdagno, mercoledì 27 novembre alle ore 20.30 un importante quanto interessante appuntamento  con una scrittrice importante del panorama italiano Simonetta Agnello Hornby, oltre che avvocato, vive a Londra dal 1972.

Il suo ultimo romanzo Via XX Settembre, racconta la storia della sua famiglia, che da Agrigento si trasferisce a Palermo, in una via vicina a vari punti di interesse per delle giovani donne in crescita. Il libro edito da Feltrinelli, è uscito il 30 ottobre.

Sarà presentato appunto a Valdagno presso la Sala Marzottini. 

Il teatro fa CRASH

Tra agosto e settembre, Valdagno, città che ci ha regalato una serie di iniziative lunga tutta l’estate.

Il 30, il 31 agosto e il 1 settembre, il teatro ci insegna, ci coinvolge, ci parla attraverso workshop, presentazioni di libri e naturalmente teatro. Tre giorni per cinque compagnia di ricerca proveniente da diversi ambiti.

Il tema di questa edizione è Qui ci sono io, e sviluppa il tema della ricerca del luogo e su come questo potrebbe condizionare la nostra identità! Sono molte le domande, il nostro agire può modificare il luogo in cui vivo? C’è relazione tra individuo, territorio e creazione artistica? Gli spettacoli e i workshop iniziano il 31 agosto, ma l’apertura del festival riserva le sue sorprese.

Alle ore 20.30 ci sarà l’apertura ufficiale di questa edizione, nella cornice di Palazzo Festari. Il presidente di giuria di questa edizione, Giuliano Scabia, presenta il suo libro Canti del guardare lontano (Einaudi 2012), durante la serata il libro sarà presentato con una reading – performance a cura dell’autore e di Livello 4 (in collaborazione con Guanxinet).

L’opera si pone a confine tra teatro e poesia. Raccontandoci il fascino dell’avventura umana. Un viaggio immaginario in cui un cavaliere con il suo cavallo cerca il SENTIERO COMINCIA, esplorando gli spazi infiniti, chiedendo all’umanità di seguirlo.

La serata è a ingresso libero. Ore 20.30 Palazzo Festari a Valdagno.

Ambra in sfere

Siamo quasi alla fine della rassegna, Libri da Cortile, con il libro di Giorgio Caponetti Due belle sfere di vetro ambrato.

Il libro inizia nel ‘400, quando un bimbo è esposto presso la ruota del convento delle Clarisse, la prima caratteristica del neonato è la sua bruttezza che gli fornirà anche il nome Pavaro, ovvero papero. Ma il destino darà invece allo sfortunato trovatello un altro avvenire, donandogli una straordinaria abilità di cavallerizzo. Ma dalla Venezia dell’inzio del ‘400 si passa alla Venezia di oggi, tutta da scoprire.

L’autore torinese, classe 1945, la vita gli fornirà tante vite, dalla compilazione del Dizionario degli autori, a pubblicitario, per poi abbandonare tutto per dedicarsi all’allevamento di cavalli, regista e documentarista sempre nel campo equestre. Insegna ippologia all’università e si è trasferito con la famiglia in Tuscania.

Appuntamento per il 17 luglio alle ore 20.30 nel Cortile di Palazzo Festari a Valdagno (in caso di maltempo in Sala Soster)

Il Grillo è parlante

Venerdì 21 giugno, alle ore 18 presentazione al B55 – Polo Giovani di Contrà Barche. 

Lo scrittore Giuliano Santoro presenterà il suo ultimo libro dal titolo Un Grillo qualunque. Il movimento 5 stelle e il populismo digitale nella crisi dei partiti italiani (Castelvecchi Rx, 2012). 

Giuliano Santoro è un giornalista professionista di 34 anni, che si occupa prevalentemente di politica. Nel suo blog Suduepiedi ha parlato in particolare del suo viaggio attraverso la Calabria (che sia di origine calabrese il suo cognome tradirebbe l’origine), pubblicato successivamente dalla Rubbettino Editore.

Leggiamo di notte…l’ipotesi del male

Notte europea della musica e notte di Letti di notte! Edizione 2013.

In città le iniziative sono solo due…anzi una visto che il proprietario è lo stesso, Libreria Galla e Libreria Gira Pagina.

Da Galla Caffè al Primo Piano appuntamento alle ore 21 con Donato Carrisi che presenta il libro L’ipotesi del male. Il libro parte dalle migliaia di persone che ogni giorno spariscono, per la poliziotta Mila Vasquez è circondata dai loro sguardi. Il suo compito è quello di ritrovarle, ma il mondo del buio potrà riservare delle sorprese!

Come al solito ingresso libero. Buona notte dei libri e dei misteri!

Portare il tacco 12! Una vera impresa!

I ritmi della vita moderna impediscono a noi donne e ragazze della nuova generazione a portare con disinvoltura i tacchi, diciamo che anche mia nonna è in grado di camminarci meglio di me…quindi per evitare falcate da spremitrice di uva, servono assolutamente delle lezioni! La comodità a volte deve essere sacrificata per alcune occasioni e in caso avessimo bisogno di consigli c’è un libro che ci potrebbe aiutare.

Veronica Benini (in arte Spora), presenta giovedì 6 giugno alle ore 18, da Galla il suo libro tacco 12 – tucchi e consigli pratici di portamento e seduzione.

Veronica Benini creatrice del blog Sporablog, in cui analizza tutti gli aspetti di quello che per molte di noi donne è un nemico, scomodo, ma al contempo affascinante che ha il potere, come nel mio caso di rendermi un po’ più slanciata, dato che la natura non mi ha dotato di trampoli!

La lingua ci parla con gli occhi

Appuntamento letterario  al Complesso di San Silvestro.

Sabato 1 giugno alle ore 18, 30 Marco Forni ci presenterà il suo libro Una parola negli occhi (Edizioni Forme Libere). Il libro è ambientato sulle Alpi, in questo ambiente si muovono tanti personaggi un  po’ particolari, dal raccoglitore di rifiuti, gli adepti di una setta che rapiscono bambini e molti altri personaggi. La vera protagonista è la lingua, una montagna in cui si mischiano lingue, dialetti, lingua scritta e parlata.

Anche questo appuntamento è a ingresso libero!