Un nuovo modo per vivere la drammaturgia #10

Ultimo apuntamente con WOMEN, la serie di spettacoli teatrali e workshop, promossi da Assurdo Teatro, N’n’N theatre e dai comuni di Schio, Valdagno e Dueville.

Per le serate che hanno preceduto questa data c’era la possibilità di fare un abbonamento oppure acquistare i biglietti per lo spettacolo che preferite al costo di 10 o 5 euro.

L’ultimo appuntamento di questo ciclo è dedicato ancora al giardino, alle 21.15 di sabato 3 agosto, presso il Giardino Jacquard di Schio, appuntamento di teatro natura con Lorena Zambon – Casa degli Alfieri, con la Terza lezione di giardinaggio per giardinieri planetari, Semi di futuro.

Lo spettacolo incentrato sulla continua sorpresa creata dalla natura, la terra, le piante e i semi che non cessano di riservare sorprese. Il seme visto come una piccola astronave capace di viaggiare nel tempo. In una semina di nuovi paesaggi.

 

Annunci

Un nuovo modo per vivere la drammaturgia # 8 #9

Nuovo spettacolo sempre nell’ambito dell’N’n’N summer collection 2013 e realizzato in collaborazione con i comuni di Schio, Valdagno e Dueville.

Vi ricordo le varie modalità di pagamento:

Gli spettacoli a pagamento prevedono due formule, o una formula abbonamento  25 euro disponibile a Schio presso la Fondazione Teatro Civico, oppure allo IAT e Ubik Schio. Oppure il biglietto responsabile, da 10 euro o da 5 euro (indicano a scelta…forse gli conviene stampare più ingressi da 5….ah responsabile perchè dai tu valore a quello che vedi…potevano fare la formula soddisfatti o rimborsati…mha!)

Siamo arrivati ad agosto e il tema dei primi due appuntamenti del mese saranno dedicati al giardino!

Si comincia il 1 agosto, nella stupenda cornice del Giardino Jacquard per un momento di teatro natura. Variazioni sul giardino con Lorena Zambon – Casa degli Alfieri. Dal vivo le musiche di Giampiero Malfatto. Il giardino rappresenta da sempre l’immagine che l’uomo ha del paradiso, un giardino a cosa serve? A niente! Semplicemente a farci sorridere guardandolo!

Il secondo appuntamento, in programma il 2 agosto, si intitola invece Lezioni di giardinaggio Planetario, e avrà come luogo di pratica il Busnelli Giardino Magico di Dueville, con un altro momento di teatro natura, con Lorena Zambon – Casa degli Alfieri. Un vero e proprio incontro con un’attrice giardiniera, storie di incontri giardinieri partendo da Gilles Clément, lo scrittore, entomologo, architetto paesaggista, ingegnere agronomo francese. Paesaggista influente ha scritto de Il Giardino Planetario, Il giardino in movimento e di terzo paesaggio.

Ottimo spunto per un pollice nero e con il teschio come il mio…peccato che il 2 lavoro!

Un nuovo modo per vivere la drammaturgia #7

Il 31 luglio nuovo spettacolo sempre nell’ambito dell’N’n’N summer collection 2013 e realizzato in collaborazione con i comuni di Schio, Valdagno e Dueville.

Vi ricordo le varie modalità di pagamento:

Gli spettacoli a pagamento prevedono due formule, o una formula abbonamento  25 euro disponibile a Schio presso la Fondazione Teatro Civico, oppure allo IAT e Ubik Schio. Oppure il biglietto responsabile, da 10 euro o da 5 euro (indicano a scelta…forse gli conviene stampare più ingressi da 5….ah responsabile perchè dai tu valore a quello che vedi…potevano fare la formula soddisfatti o rimborsati…mha!).

Il 31 luglio alle ore 21.15 uno spettacolo dal titolo Ultima Notte Mia, in scena al Lanificio Conte di Schio, un monologo di Aldo Nove con Erika Urban il progetto e la regia di Michele De Vita Conti. Il testo parte dal ritrovamento del corpo di Mia Martini, morte ancora oggi non compresa, come sempre in questi casi, molte verità… ma quale vera certezza? Sul palco rivivrà il personaggio, la donna con tutta la sua energia

Un nuovo modo per vivere la drammaturgia #6

Il 29  luglio nuovo spettacolo sempre nell’ambito dell’N’n’N summer collection 2013 e realizzato in collaborazione con i comuni di Schio, Valdagno e Dueville.

Vi ricordo le varie modalità di pagamento:

Gli spettacoli a pagamento prevedono due formule, o una formula abbonamento  25 euro disponibile a Schio presso la Fondazione Teatro Civico, oppure allo IAT e Ubik Schio. Oppure il biglietto responsabile, da 10 euro o da 5 euro (indicano a scelta…forse gli conviene stampare più ingressi da 5….ah responsabile perchè dai tu valore a quello che vedi…potevano fare la formula soddisfatti o rimborsati…mha!)

Il primo appuntamento per questa ultima settimana di spettacoli, al Lanificio Conte di Schio, appuntamentento con InBalia Compagnia Instabile con lo spettacolo dal titolo Sonata per ragazza sola omaggio a Irène Némirovsky. Con Federica Bern e la regia di Franco con Francesco Villano. Due storie, una ragazza che combatte contro il suo più grande nemico, la madre. Ore 21.15 di lunedì 29 luglio.