Nel parco InFelice

Le attività per il 2015 di Spazio Nadir, cominciato sotto il segno della fotografia.

Domenica 11 gennaio alle ore 18.30 inaugura la mostra Parco InFelice. Mostra fotografica ed incontro.

Un incontro per conoscere diverse persone, provenienti da diversi ambiti che si interessano della riquilificazione dell’area. Da fotografi, operatori culturali, associazioni e comitati per la difesa dell’ambiente, giornalisti. La mostra parte dalla camminata come forte metafora di vita! Ma anche una dichiarazione d’intenti, fatta di osservazioni e di silenzi. Un inizio da Spazio Nadir che sarà speriamo una prima tappa!

Per l’inaugurazione un introduzione musicale/teatrale con Igi Meggiorin. Mentre a seguire interverranno Romana Caoduro (Civiltà del verde), Giulio Todescan (giornalista), Francesca Leder (architetto dell’Università di Ferrara).

infelice

The Wall si trasferisce a San Pietro

Dopo il successo della mostra The Wall Berlino in programma a Palazzo Cordellina fino alla fine di novembre, Attilio Pavin ripropone il suo lavoro proprio nel suo spazio.

Questo pomeriggio alle ore 18.30 inaugura a San Pietro da Spazio6.

La mostra sarà aperta fino al 31 gennaio 2015 e rispetterà i seguenti orari, dal martedì al sabato dalle 15 alle 19.30, turno di chiusura domenica e lunedì.

wall

Sotterrana fotografia

I sotterranei di Palazzo Chiericati hanno un’affinità naturale con il contemporaneo per questo domani, venerdì 19 settembre una nuova mostra, prima della personale di un brillante illustratore, troversà spazio nei sotterranei!

L’associazione, giovanissima, Centro di Cultura Fotografica propone il primo evento che ci conduce all’autunno di Vicenza! L’associazione nasce dalla passione di quattro giovani fotografi, i quali hanno proposto al Comune un’offerta che non si poteva rifiutare!

Dal 20 settembre al 19 ottobre si terrà la mostra Wu Ming + Terra Project = 4”. La mostra coinvolge uno dei più importanti collettivi documentaristi italiani, il Terra Project di Firenze. Fondato nel 2006 e documentano l’Italia.  Saranno proposte quattro sezioni, ogni sezione un elemento! Nella sezione Aria si parla di inquinamento delle aree urbane, Acqua antropizzazione delle coste, Terra sismi attivi e recenti, Fuoco esplorazione di vulcani attivi. L’evento è stato proposto anche a Firenze nel novembre scorso

Quarante le fotografie in totale che saranno supportate da un’audiogruida con i racconti del collettivo letterario Wu Ming. Ulteriore strumento sarà il volume  che attraverso gli scritti che saranno sempre a cura del collettivo, creeranno il legante delle fotografie!

Previsto un evento collaterale che vedremo più avanti.

Inaugurazione venerdì 19 settembre alle ore 18. Apertura al pubblico dal martedì alla domenica dalle 9 alle 17 con ingresso libero.

terra prog

Finissage didattico e naturalistico

Domenica 13 luglio ultima occasione per vedere la natura filtrata e valorizzata dalla macchina fotografica. Il pomeriggio ci si potrà immergere anche nella natura tra foto e tesori a pochi passi da casa! Prima di arrivare al Caffè, alle ore 17.30 visita guidata didattico – naturalistica della Valletta del Silenzio, a seguire visita guidata alla mostra TreOasi.

Catalogo disponibile in mostra.

treoasi

Imitando la danza

Nuova mostra sabato 14 giugno per Spazio 6 che ci fa arrivare e conoscere la fotografia a passo di danza.

Alle ore 18.30 si inaugura la mostra Negativi – L’imitazione della danza di Tatiana Gambetta, in cui si narra attraverso gli scatti i vari cammmini fotografici, in particolare attraverso il flamenco, che crea suggestioni, immagini e passaggi!

La mostra in programma fino al 5 luglio 2014 aperto dalle 15.30 alle 19.30 chiuso il lunedì.

gambetta