C’è teatro qui? #1

Domani al via la nuova edizione di Teatro in Casa. L’Associazione Impronta culturale  di San Vito di Leguzzano, propone per il mese di settembre appuntamenti teatrali in luoghi inusuali, come corti e vie in cui numerose persone abitano stabilmente. Un’opportunità per condividere un’esperienza, come quella teatrale, in un ambiente più avvolgente e più familiare. Anche il rapporto con con l’artista sarà diverso, in quanto l’artista non sparirà e non comparirà da dietro le quinte ma parlerà con il pubblico presente.

Il primo appuntamento è per domani, ore 20.45 a Monte di Malo, in Piazza Marconi con Libera nos … a Malo. L’appuntamento è a cura dell’Associazione Luigi Meneghello.

Appuntamento a ingresso libero

Teatro_in_Casa_cartolina10x21_20141-1024x492

La grande guerra nella feroce primavera

Nell’ambito della rassegna Incantamonte, segnalo per Venerdì 27 giugno  alle oreun importante appuntamento per scoprire una nuova pagina della Grande Guerra!

In località Buso della Rana a Monte di Malo si svolgerà la Grande Guerra – una feroce primavera.

Lo spettacolo di Andrea Pennacchi sarà con le musiche dal vivo di Giorgio Gobbo. 

Ingresso libero e giacchetta alle ore 21.20. Lo spettacolo rientra anche nel programma Operaestate – Festival Veneto.

la-grande-guerra-Andrea-Pennacchi

 

La casa del teatro

La Val Leogra si industria per un agosto e un settembre all’insegna del teatro in casa, ma anche in giardino, in corti, contrade per un’esperienza teatrale intima e corale assieme. Gli eventi che accompagneranno fino al 14 settembre sono a ingresso libero.

Il primo che vi segnalo è in programma martedì 6 agosto alle ore 21 a Monte di Malo, in Contrada Martini (con partenza alle ore 20 dal Comune) con Andrea Pennacchi.

Andrea Pennacchi è un teatrista che comincia la sua carriera nel 1993 con il Teatro Popolare di Ricerca – Centro Universitario Teatrale di Padova, la sua formazione è continuata con Eimuntas Nekrosius, Carlos Alsina e Cesar Brie. Da Laura Curino ha appreso i rudimenti della scrittura teatrale. Mentre dal 2005 inizia la sua collaborazione con il laboratorio di Teatro Carcere con Cinzia Zanellato di Tamteatromusica, questo presso il “Due Palazzi” di Padova. Inoltre come tutor presso L’università di Padova, il laboratorio di regia del Claves presso lo IUAV, con la Fondazione Teatro Civico di Schio e l’Accademia Teatrale Veneta. Guida anche il Campus Company. Partecipa ai progetti di Natalino Balasso e in produzioni del Teatro Stabile del Veneto. Un CV infinito che può vantare anche produzioni cinematografiche. Non è ancora finita qui, ma vi rimando al sito personale per scoprire molto di più. CLIC!

Per informazioni potete contattare:

IAT Ufficio Informazioni e Accoglienza Schio e Val Leogra, oppure i siti istituzionale dei comuni aderenti all’iniziativa.