Porta rispetto!

Presso la Galleria Celeste, domenica 22 febraio, si parla di donne!

Spesso l’arte è un riflesso della società, facendo critica e mostrando le falle del sistema. La mostra in programma fino al 31 marzo prenderà quindi in esame un argomento di cui non si parla mai abbastanza! La violenza sulle donne.

RESPECT no violence è una collettiva e parlando di donne è composta di donne. Il progetto promosso da Betsceba Hardy vedrà inoltre come protagonista Marigilda Pisan, Rita Pierangelo, Astrid Rosa e Erika Fondasi, Caterina Romano, Ester Elena Accardo, Gaia Lionello, Elisabetta Roan e Paolo Apolloni. La mostra è a cura di Orietta Festa che durante l’inaugurazione realizzerà una presentazione psicologica.

Aperta dal 22 febbraio al 31 marzo con i seguenti orari: da martedì a domenica dalle 16.30 alle 19. Lunedì chiuso presso la Galleria Celeste di Contrà XX settembre, 56.

Durante il periodo di mostra ci saranno alcuni appuntamenti collaterali.

respect

Annunci

Wall, division and demolition in: Berlin 1989-2014

Dopo le iniziative in corso questo sabato e con un protagonista come Attilio Pavin, domenica 9 novembre presso la Galleria Celeste in Contrà XX settembre 56, si inaugura la mostra dal titolo Walls, division and demolition: Berlin 1989 – 2014.

La mostra in programma fino al 21 dicembre che vedrà protagonisti i seguenti artisti: Paolo Apolloni, Renato Apolloni, Luca C. Matteazzi, Antonio Bevilacqua, Aurelio Fort, Pino Bassetto, Domenico Scolaro, LuieLeo ovvero il suo formato da Luigi Sequenza e Leonardo Capitanio, Antonio Centomo, Claudio Dal Prà, Gianluca Vecchi, Daniele Bianchi, Franco Tonello, Roberto Fontanella, Claudio Dal Pozzolo con Paolo Moretto, Alfreda Chalvien, Claudio Brunello, Carlo Tisato, Elena Ester e Accardo, Emiliano Movio, Elena Livia Pogutz, Caterina Romano e Alberto Pivo.

Inaugurazione per domenica 9 novembre alle ore 17.

IMG_0069.JPG

Il complesso di Penelope

Martedì 5 novembre alle ore 18 presso la nuova Galleria Celeste di Contrà XX Settembre 56, verrà presentato il libro Il complesso di Penelope di Laura Cima. A scrivere di donne è una donna deputata in Parlamento con i Verdi e protagonista delle lotte femministi e dell’am -bientalismo dagli anni Settanta ad oggi. Attravero le pagine di questo libro una donna che è scesa in campo traccia una fitta storia, in cui cerca di capire i modelli e le aspirazioni delle giovani donne di un’Italia di oggi.

Sarà presente l’autrice che converserà con gli ospiti e con il pubblico. Introduce Roberta Radich, della Fondazione Capta Onlus, intervengono Isabella Sala, Assessore alla comunità e alle famiglie e Antonella Cunico Associazione Femminileplurale.

Segue aperitivo.

complesso penelope

Si apriru i celestri

Nel dialetto calabrese si usa dire Si apriru i celstri, quando viene giù tanta acqua! Del resto siamo in autunno, il tempo è così, tanta tabta acqua senza arrivare agli estremi! Ma l’acqua autunnale ha portato alla costituzione di un nuovo spazio, finalmente, giubilo!

Si tratta della Galleria Celeste che aprirà in Via XX Settembre 56, naturalmente a Vicenza. I nuovi temerari fanno parte dell’Associazione Socio – Culturale Celestica e domani si svolgerà l’inaugurazione della prima mostra collettiva! Alle ore 18 si festeggia l’apertura insieme agli artisti Abdallah Khaled, Mirta Caccaro, Paolo Apolloni e Antonio Questorio. La mostra sarà presentata dalla curatrice Ester Brunet, dal titolo Esploratori dell’arte contemporanea vicentina.

La mostra visitabile fino al 24 novembre rispetterà i seguenti orari:

dal martedì al venerdì 16.45 alle 19.45; sabato e domenica dalle 16 alle 20, lunedì turno di chiusura.