Hall Art Project Hypothermia di Brucceri

Nuove inizitive culturali che approdono in luoghi che secondo me nascondono qualcosa di magico.

Mi riferisco della nuova iniziativa proposta dall’Hotel Palladio di Vicenza e dalla curatrice Petra Cason.

Hall Art Project è il primo capitolo di quello che sarà speriamo un lungo progetto.

Il luogo scelto è sicuramente fascinoso, crocevia di mondi e di vite, in cui si arriva e si parte ma anche si sosta, per comunicare! Più casalingo degli aereoporti e delle stazioni in cui si intrecciano destini e conoscenze.

Sono forse troppo legata alla cultura cinematografica, ma proprio la settima arte sceglie la hall dell’albergo per moltissime ambientazioni.

Ad inaugurare questo nuovo corso sarà Gabriele Brucceri con Hypothermia

La sua pittura si caratterizza per una pittura elaborata che si presenta a tratti fumoso e a momenti acquatica. Partendo da un’immagine reale, questa si scompone proponendoci una diversa visione.

La mostra è aperta tutti i giorni dal 1 al 22 marzo 2015. Per ulteriori info consultate il sito wwww.olivarescut.it

brucceri

Annunci

Festival Green – Officinagreen

Nuovo Festival Green alle porte della città! A Villa Caldogno nuovo appuntamento  con Officinegreen Festival dal 4 al 6 luglio.

Mostra aperta anche in caso di maltempo e tutto completamente gratuito.

Vediamo giorno per giorno il programma del Festival che vede tantissime attività, dalla musica, all’arte, laboratori, conferenze e l’immancabile mercatino!

Venerdì 4 luglio

Apertura alle ore 18 del Festival con la Mostra e le autorità della curatrice e della giuria del Contest.  Alle ore 19 parte la prima tavola rotonda dal titolo Coltivare idee: dalla startup all’impresa, la green economy che cresce. L’evento è realizzato in collaborazione con Corriere Innovazione, il moderatore Cristiano Seganfreddo, direttore scientifico di Corriere Innovazione. Alle ore 21 primo appuntamento con la musica con Patrizia Laquidara accompagnata da Peo Alfonsi alla chitarra. Nella serata di venerdì la cantante propone un vasto repertorio che varca i confini nazionali per toccare le canzoni del repertorio popolare e regionale. Sarà anche l’occasione per scoprire il suo ultimo progetto.

Sabato 5 luglio

Il sabato di Villa Caldogno inizia alle ore 15 con la tavola rotonda Tutti pazzi per le case dell’acqua, perchè? con Ivano Meneguzzo Assessore al Comune di Caldogno, Lorenzo Alitissimo Direttore del Centro Odrico di Novoledo e Diego Bettanin di Doch Srl. Alle 16.30 si terrà la conferenza dal titolo Biologico si, ma con attenzione! Con l’ospite Giusy D’Addio consulente e cuoca di alimentazione naturale e macrobiotica, Food Trainer. Alle 18 la seconda c0nferenza della gionata dal titolo Stare bene davvero con il Dott. Filippo Ongaro autore del Best Seller Mangia che ti passa. Alle ore 19.30 Les Manouches Bohemiens duo Gipsy Swing. Mentre alle ore 21 per la serie Musica e Parole una performance teatrale con Davide Dolores e Davide Peron. Alle ore 22 la serata si conclude sulle note di Fabio Cardullo che si inserisce nel duo precedente creando così una performance teatrale e musicale.

Domenica 6 luglio

In Villa già dalle ore 10 con Transition Talk un momento di confronto per capire il vero significato della parola transizione e conoscere persone desiderose di far nascere questo processo nel proprio paese. Alle ore 11.30 la prima conferenza dal titolo Generazione Decrescente con il giornalista de ilfattoquotidiano.it e portavoce del Movimento per la Decrescita Felice, Andrea Bertaglio. Alle ore 16 la seconda conferenza della giornata dal titolo La mia casa pulita con Marta Albè blogger e collaboratrice di Greenme.it. La terza conferenza della giornata si terrà alle ore 17.30 dal titolo Fare necessità virtù se ne parlerà con Stefania Rossini blogger, mamma e coltivatrice. Alle ore 18.15 si svolge la premiazione dell’Art Contest. Mentre la chiusura del festival si svolgerà dalle 18.30 con il concerto degli Idraulici del Suono.

Per quanto riguarda l’Art Contest riporto di seguito i nomi degli artisti selezionati: Nicola Bertoglio, Matteo Bortolin, Gabriele Brucceri, Giovanni Canova, Gianluca Capozzi, Lara Carbone, Simone Dal Pizzol, Ivana Galli, Francesca Gasparotto, Monica Gattari, Minchang Gong, Fatma Ibrahim, Zahopeng Li, Rocca Maffia, Giulia Martini, Luna Miscuglio, Roberta Orlando, Lorenzo Palombini, Alba Pedrina, Alessandro Perini, Marco Ronga, Francesca Rugiero, Andrea Silva, Giulia Zappa ed Emiliano Zucchini.

officinegreen

 

In Itinere tra arte antica e contemporanea

Da sabato appuntamento in villa, quella di Villaverla!

Villa Verlato Putin con una mostra collettiva che unisce antico e contemporaneo. Dal titolo Itinere – antico contemporaneo a cura di Francesca Rizzo, il pomeriggio di sabato si articolerà così: alle ore 17 è prevista una visita guidata alla villa con un focus sugli affreschi cinquecenteschi  con la curatrice e storica Francesca Rizzo. Alle 18.30 l’inaugurazione sempre a cura di Francesca Rizzo. Alle ore 19 concerto di musica antica con viola da gamba, voce ed arciliuto con Ilaria Fantin e Massimiliano Varusio.

Gli artisti le cui opere saranno protagoniste della collettiva sono: Gabriele Brucceri, Hsiao Chin, Pino Guzzonato, Enzo Montagna, Toyomi Nara, Mariella Scandola, Mattia Scappini, Mario Schifano.

La mostra rimarrà aperta nei week end dal 31 all’8 maggio con i seguenti orari: dalle 10 alle 12 e dalle 15.30 alle 19.30. Accesso alla Villa da Piazza del Popolo 9 a Villaverla

itinere