Sing canzoni al femminile #2

Venerdì 18 luglio, secondo appuntamento con la canzone dell’altra metà del cielo. A Valdagno la quarta edizione del Piccolo Festival di Musica d’Autrice prevede una piccola incursione maschile. Femminile Singolare

I prossimi protagonisti saranno Ilaria Graziano e Francesco Forni.

Alle ore 21.15 presso il Cortile di Palazzo Festari a ingresso libero.

valdagno estate

Sing canzoni al femminile #1

Oltre al teatro, l’estate ci spinge ad ascoltare più musica e concerti. Quindi in provincia ed esattamente a Valdagno tra luglio ed agosto, prende il via la nuova edizione di Femminile Singolare, Piccolo Festival di Musica d’Autrice.

Il primo appuntamento è previsto per l’11 luglio alle ore 21.15 con Maria Antonietta in Sassi Tour.

Dopo aver autoprodotto il primo cd nel luglio del 2010 ed aver ricevuto buone critiche.

Presso il cortile di Palazzo Festari alle ore 21.15 il suo concerto a ingresso libero.

Alle ore 19 gli spettatori prima del concerto avranno l’occasione di prendere un aperitivo con lei.

 

valdagno estate

Un duo di vibrazioni

Nell’ambito di Femminile Singolare, si inserisce anche un piccolo festival di musica d’autrice, che arriva alla terza edizione. Sempre a Valdagno.

Il 24 luglio Daniele Roccato contrabbasso e Laura Mancini, marimba, vibrafono e percussioni. Si esibiscono creando echi, riverberi, scie e battimenti.

Ingresso libero, il 24 luglio alle ore 21.15 nel cortile di Palazzo Festari, in Sala Bocchese in caso di maltempo

Ma che freddo fa?!

Per essere estate discretamente! Ma era il mio, solo un modo per omaggiare Nada e la canzone che conosco…in occasione della rassegna Femminile Singolare, giunta alla terza edizione e in programma a Valdagno, il 3 luglio alle 21.15 vanno in scena Nada e Fausto Mesolella (ex Avion Travel).

Il luogo è sempre il cortile di Palazzo Festari. La collaborazione tra i due artisti è cominciata nel 1994. Lo spettacolo di domani, comprende un repertorio come appunto la famosa Ma che freddo fa, classici della tradizione popolare.

Ingresso libero