Guzzonato: l’arte come notizia

Venerdì 12 dicembre alle ore 17.30 inaugura a Palazzo Cordellina la mostra personale del famoso artista vicentino Pino Guzzonato.

L’esposizione dal titolo Pino Guzzonato: chronicle & news e sarà un evento espositivo che risalderà un legame già forte con la Biblioteca Bertoliana, istituzione che l’artista conosce e apprezza in veste di curioso consultatore di manoscritti e carte d’archivio. Una mostra che se da un lato presenta l’interesse nei confronti della storia, nell’accezione di viaggio nel tempo. Dall’altro uno sguardo alla cronaca del nostro tempo, tra date da non dimenticare e attraverso anniversari, in cui cerca e realizza un diario privo di nostalgia. Un doppio filone anche nelle opere esposte, carte fatte a mano e scrittura calligrafica ma anche nuovi materiali come i supporti di plexiglass.

Inaugurazione venerdì 12 dicembre alle ore 17.30 a Palazzo Cordellina, con gli interventi di Ilvo Diamanti e Gigi Riva.

La mostra ad ingresso libero rimane aperta fino all’11 gennaio dal martedì alla domenica dalle 10 alle 18, chiuso il lunedì.

IMG_0348.JPG

Annunci

Il manoscritto è online

Sembra quasi assudo accostrare la parola manoscritta a quella di online, che designa qualcosa che non ci può maneggiare concretamente. Ma è uno degli argomenti che saranno alla base della nuova mostra organizzata dalla Biblioteca Bertoliana di Vicenza a Palazzo Cordellina. I fondi manoscritti conservati sono databili tra il XII e il XIX secolo e sono materiali che naturalmente non si prestano per essere sfogliati come una rivista.

Perciò tutto questo patrimonio unico ed inestimabile, sarà messo a disposizione attraverso la tecnologia in un progetto realizzato in collaborazione con l’Università Ca’ Foscari di Venezia. Una catalogazione sistematica che ha dato vita al software Nuova Biblioteca Manoscritta.

L’esposizione metterà in evidenza alcuni dei codici oggetto di questa nuova catalogazione, 44 manoscritti di cui una ventina di epoca medievale. Si evidednzieranno i copisti, le note di possesso, le legature antiche o di pregio, i testi e le lingue straniere

La mostra aperta da domani 16 ottobre e fino al 31 avrà i seguenti orari: lunedì, martedì e venerdì dalle 9 alle 14, martedì e giovedì dalle 9 alle 18, sabato dalle 9 alle 12.30 mentre domenica sarà chiusa.

 

 

 

bertoliana

Bertoliana a fumetti #3

L’ultimo incontro previsto in occasione della Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d’autore in collaborazione con la Biblioteca Civica Bertoliana di Vicenza ha organizzato tre presentazioni a cura di Daniele Monarca docente di teorie dell’immagine a Diskos.

L’ultimo appuntamento è previsto per il 29 maggio alle ore 20.30 presso la sala riunioni di Palazzo Cordellina! In questa occasione incontrerà Marco Steiner  che terminò l’ultimo dei romanzi d’avventura di Corto Maltese di Hugo Pratt. La serat sarà dedicata in particolare ad una delle avventure dell’affascinante marinaio dal titolo Il corvo di pietra.

Anno 1902, anno de crollo del campanile! E Corto è ancora un ragazzo… per il resto appuntamento il 29 maggio!

Bertoliana fumetti

Il festival biblico si mostra

Passa velocemente il tempo ed è già ora di Festival Biblico!

Tra le molteplici attività, tra convegni e molteplici attività legate al tema di questa edizione, che arriva al decimo anno. Il tema dell’esposizione qui presa in esame si collega al tema affrontato dal Festival di quest’anno dal titolo Le scritture, Dio e l’uomo di raccontano.

Presso Palazzo Cordellina per questa occasione è in programma una mostra che mette a confronto e in relazioni il libro, da quelli antichi con incisioni, codici di proprietà della Biblioteca Bertoliana, con i libri d’artista moderni.

Un’esposizione di codici, incisioni e libri antichi della Biblioteca Bertoliana e di libri d’artista contemporanei presentati dall’Associazione Artisti Arte Sacra (Axa)

La mostra a cura di AxA Associazione Artisti Arte Sacra è curata dalla critica Maria Lucia Ferraguti e sarà in programma dal 22 maggio al 13 giugno dalle 10 alle 18 chiuso il lunedì. L’inaugurazione sarà sabato 24 maggio alle ore 12. Ma in realtà il fatto è più complicato, quindi vediamo nel dettaglio artisti, curatori, prestatori etc.

Per quanto riguarda il percorso attraverso le opere contemporanee avremo i libri d’artista e le istallazioni di: Manuela Badeschi, Valeria Bertesina, Armando Bertollo, Anna Boschi, Manuela Filiaci, Chiara Giorgetti, Pino Guzzonato, Gino Prandina, Social Art, Nelio Sonego, Giuseppe Vencato. Un nucleo delle opere sono libri d’artista della collezione Galleria Valmore, che qui presenta Eugenio Miccini, Bruno Munari e Roberto Sanesi. Un altro nucleo proviene invece dalla collezione Marco Fazzini con i libri di Yves Bonnefloy e Oscar Piattella, Anna Cascella Luciani e André Beuchat, Marco fazzini e Gaetano Orazio, Marco Fazzini e Sara Fazzini, Kenneth White e Giorgio Bertelli, Chris Wallace-Crabbe e Bruno Leti, Eugénio de Andrade e Bunzio Gulino.

Una sezione è dedicata invece a La PAROLA: luogo d’incontro tra Dio e l’uomo. Manoscritti, libri antichi, incisioni dei secoli XII-XX della Biblioteca Bertoliana. Esposizione di manoscritti di Ivano Ziggiotti. questa sezione è a cura dell’AxA ed è prevista nelle sale del piano terra e sale est e ovest. I curatori dell’evento sono: Biblioteca Bertociliana, il direttore Giorgio Lotto, la responsabile della catalogazione Annalisa Gonzati, il conservatore Sergio Merlo, la responsabile dei libri antichi Laura Sbicego e la responsabile dei manoscritti Adele Scarpati. Per l’AxA il coordinatore Gino Prandina, Maria Lucia Ferraguti critico e curatore associazione AxA, Pierluigi Baù il responsabile dei progetti e degli allestimenti e il coordinatore amministrativo Gaetano Pegoraro, la Galleria Associazione Theboxarts Vicenza con Marco Fazzini, Galleria Valmore di Vicenza.

festival biblico

 

Bertoliana a fumetti#2

Giovedì 22 maggio secondo appuntamento con le sarate alla scoperta degli illustratori italiani che hanno firmato le più grandi storie, non olo per bambini.

Il secondo appuntamento è previsto per giovedì 22 maggio alle 20.30 a Palazzo Cordellina (Contrà Riale 12). Questa iniziativa è nata per festeggiare la giornata mondiale del libro e del diritto d’autore, del 23 aprile. Daniele Monarca, docente di teorie dell’immagine a Diskos, parlerà con gli autori.

Nella serata di giovedì sarà a Vicenza Paolo Bacilieri il quale presenterà Sweet Salgari, le due vite del grande Emilio Salgari a fumetti. L’autore ha collaborato dal 1982 con Milo Manara, mentre nel 1986 esordisce come autore con il testo Il tesoro degli Imbala.

Appuntamento a ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Bertoliana fumetti

Bertoliana a Fumetti#

La Biblioteca Civica Bertoliana di Vicenza con Daniele Monarca, docente di teorie dell’immagine presso l’Istituto Diskos propongono alcuni incontri con autori dell’illustrazione. Questi incontri sono stati creati in occasione della giornata mondiale del libro e del diritto d’autore che si festeggia il 23 aprile.

La prima delle tre serata, sarà Giovedì 15 maggio alle ore 20.30 con l’illustratore Sualzo, al secolo Antonio Vicentini, autore del fumetto Fermo. L’autore incontrerà il pubblico con immagini parole e musica raccontando la storia del suo protagonista! Per conoscerlo meglio vi invito a vedere il suo blog!

Bertoliana fumetti