Gioielli del Grande schermo

A gennaio nuovo appuntamento con il balletto proiettato al cinema! Domenica 19 gennaio alle ore 16, in diretta dal Teatro Bolshoi di Mosca, con Jewels, balletto in tre atti composto da Esmeralds, Rubies e Diamonds con la coreografia di George Balanchine con l’Orchestra del Blshoi e il suo corpo di ballo. Lo spettacolo debutta per la prima volta nel 1967 a New York. Il famoso coreografo trovò l’ispirazione passeggiando sulla Quinta Strada, meta di shopping di lusso con le sue gioiellerie. Il trittico rende omaggio alle grandi scuole di danza che avevano influenzato il percorso di Balanchine, in particolare il Teatro Marinski in cui aveva svolto il suo apprendistato:

Smeraldi: un omaggio poetico alla scuola romantica francese con tutù lunghi;

Rubini: erede della tradizione americana e dei musical di Broadway;

Diamanti: espressione pura della danza russa.

Le musiche di Gabriel Fauré, Igor Stravinsky, Cajkovskij.

Biglietto intero 15 euro, ridotto 12 (over 65 under 30) 9 euro per gruppo e convenzionati.

teatro comunale vicenza