Gli spazi

Open Studio nasce dalla necessità di far conoscere anche il luogo d’espressione dell’artista stesso. Luoghi che generalmente ci possiamo immaginare e che l’arte stessa ha contribuito a farci sognare, come una fucina in cui il caratteristico profumo dei colori, dei tessuti, della fotografia si mescolano a quelli che caratterizzavano luoghi spesso riconvertiti!

Sartoria Lara Cossér in Contrà San Marco 39, nasce nel 2009 con l’idea rendere familiare un luogo come quello della sartoria generalmente considerato un posto esclusivo. La voglia è di instaurare un clima volto alla creazione e alla valorizzazione di nuove forme di moda. Ospitato in un palazzo storico le sue origini sono palladiane, quando nel 1560 il famoso architetto progetta per Bernardo Schio, il proprietario del complesso, la facciata. Ma l’architetto occupato in altre commissioni non seguì con costanza il cantiere, tanto che alla morte di Bernardo si concluse per poi riprendere un abbondante decennio dopo con Fabrizio Schio. La targa apposta all’interno dell’androne ci trae in inganno…

IMG_5500Sartoria Lara Cossér

 

Spazio 6 in Contrà San Pietro 6,  si trova vicinissimo ad un punto della città di forte passaggio, Ponte degli Angeli! Lo spazio è da sempre lo studio di Attilio Pavin, famoso fotografo che ha trasformato la carta fotosensibile  e l’immagine stessa in materiale da manipolare e da scomporre. Ha recentemente riconvertito lo spazio come luogo fisico, di sperimentazione, formazione e produzione, dove dibattere e parlare d’arte!

Spazio 6

spazio 6

Der Ruf  luogo di espressione dell’Associazione culturale Le Cinigie si trova in Contrà Porta Padova 89, Patrizia Peruffo, Mirko Cremasco e Giusto Pilan si riuniscono in questo luogo nel centro storico di Vicenza nel nell’ottobre del 2012, prendendo il posto di un laboratorio di cornici. Il suo passato è conservato nella struttura e si propone come uno spazio aperto e camaleontico che cambia a seconda dell’espressione artistica che ospita. L’ispirazione e la mission è data dal Gruppo 47, che lavorava in una Germania dilaniata dalla Guerra, quindi ricreare a Vicenza un nuova nuova rinascita.

10327046_10203829037195057_1488808597_n 10312025_10203829034514990_1997353380_n

Incipit in Strada Ponti di Debba 5 –  presso l’Ex Cotorossi è piena espressione della cultura industriale e del suo successivo recupero, un dedalo di corridoi e cortili interni in cui si accostano le lavorazioni e i mestieri più differenti, creativi insieme a più tecnici! La struttura si caratterizzata per gli open space e i deliziosi particolari in ghisa. Gli artisti che lo vivono Andrea Garzotto, Bruno Lucca, Daniele Monarca e Valentina Rosset abitano il luogo dal dicembre 2012.

154693_560444973970405_487022888_n

incipit studioUn modo per scoprirli è venire l’11 maggio dalle ore 16

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...