L’ora del risveglio

This is Not Art [QuestaNonÈArte]

In una Vicenza ripiombata nell’autunno si assiste ad un altro risveglio.

Lo stato del risveglio, uno stato delicato e importante, in cui cerchiamo ogni giorno nuovi propositi per cominciare un nuovo giorno, assume una nuova valenza quando il sonno ti porta direttamente al momento del proprio compleanno.

Non a caso quando ci troviamo a chiedere l’età di qualcuno chiediamo quante primavere ha, proprio per evidenziare come l’inizio di un nuovo anno sia una nuova rinascita con, si spera, maggiore consapevolezza del percorso da seguire.

Lo spazio è pieno di gente curiosa che scopre e condivide con Alberto un momento di scoperta personale per l’artista stesso, il quale ha sempre sfidato il proprio fisico e l’opinione comune. Gente pronta a vivere quella che potrebbe essere una sfida personale anche per coloro che varcheranno la porta in cui riposa.

Dalle 9.59 del mattino Alberto è steso su dell’argilla, nudo e inerme, lì…

View original post 374 altre parole

Annunci

Awakening 14.41

This is Not Art [QuestaNonÈArte]

Domenica 27 settembre un evento si svolgerà a Vicenza. Lo Spazio Der Ruf, sede dell’Associazione Culturale Le Cinigie, composta da Patrizia Peruffo, Mirko Cremasco e Giusto Pilan in Contrà Porta Padova 89, propone AWAKENING 14.41 con Alberto Salvetti e  con la presentazione a cura di François Bruzzo.

Alberto Salvetti, un amico di Questa Non è Arte, già protagonista di questo bel post del 2012 in cui si racconta ad Alessia Camera.

Il mestiere dell’artista e del performer è una ricerca spesso focalizzata a creare un dibattito e delle sensazioni anche forti nello spettatore, ma questa volta Alberto vuole regalarsi un’esperienza forte ed impegnativa, cercando di restituire queste sensazioni proprio a se stesso.

L’artista ha confidenza con la terra, le piante e gli abitanti di questo pianeta e tutto questo vissuto sarà portato proprio in questo lavoro in una data emblematica per l’artista.

Inizio ore 9.59 termine…

View original post 126 altre parole

Denis Corà – Uno sketcher in movimento

This is Not Art [QuestaNonÈArte]

Denis Corà così si descriva nella home page del suo blog

“disegno e scrivo direttamente sul posto cercando di immortalare la realtà del movimento”

Da poco più di un mese si sta facendo notare per la sua capacità di immortalare la strada e posti in cui raramente l’occhio si sofferma ad osservare. Schizzi veloci ed efficaci in cui il segno della penna, prevalentemente nera, fissa situazioni di normale quotidianità. Viaggi in treno, in bus, piccoli tragitti che l’artista compie e che diventano una scusa per riflettere su quello che ci sta attorno.

Ma non lo si può definire un Urban Sketcher nel senso stretto del termine, non lo troverete con un taccuino ed i colori all’angolo di una piazza o in riva ad una spiaggia, ma con fogli che ricompone sulla sua pagina virtuale per farci vedere la società che viviamo continuamente, forse senza vederla davvero.

  1. Dov’è nata l’esigenza di…

View original post 869 altre parole

Questa Non È Arte si allarga! [This is not Art is getting bigger]

Vi avevo detto che non era un addio?!

This is Not Art [QuestaNonÈArte]

Ciao ragazzi! Oggi ho il piacere di annunciarvi che ci allarghiamo!

Non pensate male, lasciate che vi spieghi.
Ormai sono passati quasi 5 anni dal primo evento arte&non arte che abbiamo organizzato in quell’Osteria poco convenzionale nel sud veronese che si chiama Osteria S’ciavinaro. Per noi è stato un catalizzatore di creatività, di artisti, di musica, di persone, un vortice di passione con la quale abbiamo dato vita al progetto che abbiamo chiamato Questa Non È Arte.
Per tre anni abbiamo organizzato eventi dove artisti e pubblico si incontravano, si conoscevano e si scambiavano idee. Una galleria a cielo aperto basata sull’interazione e sulla collaborazione. È stato magnifico!

Da tre anni siamo a Londra e tra le milioni di cose che facciamo, ovviamente anche Questa Non È Arte ha un suo posticino, e qui è diventata anche Thisisnotart.eu È diventata un sito dove non parliamo solo di artisti…

View original post 627 altre parole

Pausa di riflessione ma mai un addio

Cari amici di The Soul in the Mirror, le comunicazioni sono interrotte da un po’, ma non per questo mancate di stupirmi leggendo e rileggendo quello che fino a qualche mese fa accadeva in un città che dorme solo in apparenza.

Per chi di voi mi conosce sa bene che la mia vita da febbraio scorso è cambiata un pochino, decidendo di fare un passo piuttosto impegnativo, forse presuntuoso? Non saprei ma sicuramente ho deciso di mettermi in gioco aprendo quello che è nato dalla costola di questo blog.

Mirror il mio angolo di Vicenza in cui cerco la sintonia e l’armonia, dove propongo arte diversa. Il luogo in cui cerco di trasmettere il messaggio dell’arte come elemento quotidiano e non distante. Non facile lo sto vedendo era più facile forse continuare a partecipare a mostre e vernissage ma ecco adesso non posso tornare facilmente indietro.

Il blog? Mai dire addio è una parola orribile perché presuppone il dover chiudere e come chiudere qualcosa che ti ha fatto stare bene? Riflettere e mettere in discussione?!

Se volete seguirmi nel naturale riflesso di The soul in the mirror, vi consiglio di seguirmi in Mirror che ha soprattutto una pagina FB costantemente aggiornata.

A presto allora l’arte continua sempre.

Nocturna Tango 2015 #1

Al via in questo mese di febbraio la quarta edizione con il Tango Argentino, targato Metamorfosi Gallery.

Un nuovo modo per scoprire il tango e la milonga in un ambiente caratterizzato dall’atmosfera genuina.

Tre in totale gli appuntamenti in cui si affiancheranno altrettante arti. Dalla fotografia, cinema e musica.

La location sarà Centro Sociale Bocciodromo (Via A. Rossi 198) che si occuperà anche della pancia, con un menu che abbinerà la cucina della migliore tradizione argentina e proposte originali.

Venerdì 27 febbraio dalle 19 si iniziala proiezione del film Lezioni di Tango (1997) della regista Sally Potter e seguirà l’apericena argentina. La milonga avrà inizio alle 21 con il Tj Pablo Maidanik.

Contributo d’entrata 5 euro con tessera Metamorfosi Gallery 3.

Per prenotare sms al 377 6726993

nocturna tango 2015

Sguardi poetici

Poesia ed arte, quale binomio più azzeccato? Ed eccovi un appuntamento per Sabato 15 novembre da De Munari Servizi per l’arte, nell’ambito della mostra Sguardi vicentini.

Il pomeriggio inzia alle ore 17.45 e sarà presentato il volume Un altro veneto, una selezione di poesie in dialetto veneto, tra cui sono inclusi anche i vicentini Nerina Noro e Fernando Bandini. A parlare dell’argomento saranno presenti gli autori Matteo Vercesi e Maurizio Casagrande, il poeta Luciano Caniato e Simone Martinello. Ospite d’eccezione la poetessa Alessandra Piccoli

Sabato 15 novembre Contrà Vescovado 13

locandina-un-altro-veneto

Instagramers di tutta Vicenza unitevi!

Il mio smarthphone è abbastanza zeppo di app che uso e non! Sicuramente quella che mi appassiona di più è Instagram, tra le più popolari ci consente di condividere fotografie, modoficandole attraverso filtri. Un modo per far uscire il nostro lato creativo e condivere il nostro concetto di bellezza!

Gli instagramers vicentini si uniscono per un evento che serve da un lato a valorizzare le bellezze e le eccellenze della città e dall’altro anche a conoscere nuove persone, un social interattivo che potrebbe anche avere un riscontro nella realtà.

Quindi Sabato 27 settembre dalle ore 10 alle 15.

Il ritrovo sarà in Piazza Castello alle ore 10 in poi sarà libera di fotografe le botteghe storiche aderenti all’iniziativa, in un percorso nel cuore della città:

Piazza delle Erbe, Piazza dei signori, Contrà Manin, Corso Palladio e Contrà Porta Santa Lucia, in cui i partecipanti troveranno le seguenti botteghe storiche: Pasticerria Venezia, Dal Monico, Gioielleria Soprana, Orologeria Pavan, Busato Stamperia d’Arte, Cappelleria Palladio, Osteria il Grottino.

Per partecipare è necessaria la prenotazione attraverso il sito www.eventbrite.it attività a ingresso libero.

walkinsta

 

Il fuoco nel cuore

Cosa infuoca il cuore di un uomo oltre che l’amore per la/il proprio/a uomo/donna??? Ma l’appartenenza calcistica!!!!

A parte gli scherzi prima che il gioco del calcio diventasse la nuova bandiera per moltissime persone, era l’appartenenza alla patria che ci legava a quella sensazione! Anche del resto per la guerra, molti giovani volevano pagare con la loro vita questo, rendendosi poi conto dell’assurdità della stessa!

Purtroppo la storia si ripete e invece di far tesoro del sangue di moltissimi caduti già versato si continua! Questi sono i temi affrontati nel prossimo spettacolo al Giardino del Teatro Astra, tempo permettendo!

Dalle serie Tintarella di luna Fuoco nel cuore di Titino Carrara e Giorgia Antonelli. Biglietto 8 euro che comprende anche una consumazione, prenotazione consigliata per posti limitati.

estate a vicenza

WMLF#6

Siamo già a quota 6! No forse cinque, il cattivo tempo ha rimandato uno dei concerti, ma le notizie e l’estate ci fanno bene sperare nel sole! O almeno in una serata tiepida…

A Campo Marzo il 5 agosto, mercoledì, ci aspetta nuova musica, Rock, Raggae, Rap, Afrobeat con Joe Driscoll & Sekou Kouyate.

L’ingresso al concerto è libero, pagherete con il divertimento.

estate a vicenza