Per non dimenticare Anna Frank

Il 30 gennaio siamo ancora a pieno titolo nella Settimana della Memoria, il giorno principale il 27 gennaio, ma appunto non solo!

Da Galla si ricorda attraverso la figura, o meglio una delle figure simbolo della tragedia. La figura di Anna Frank eternamente adolescente per un ingiustizia ma per fortuna continuamente presente grazie al suo diario, strumento essenziale.

Per aiutare anche i più piccoli a comprendere questa straordinaria figura. Lorenza Farina presenta da Galla + Libraccio il libro La casa che guarda il cielo – Anna Frank per non dimenticare (Raffaello Editore) alle ore 17,30.

Introduce Paola Valente

galla

Annunci

La banalità del male

Per non dimenticare laGiornata mondiale della Memoria, l’Associazione Culturale Spritz Letterario, organizza presso il Caffè Moresco una conferenza dal titolo La banalità del male che prende spunto dall’opera di Hannah Arendt

Alle ore 18.30 presso lo storico caffè di Campo Marzo vi aspetta il prof. Vittorio Pontello.

L’ingresso è libero

spritz

Domeniche a Palazzo Thiene #3

Terza domenica per farvi ispirare dai generi dell’Ottocento!

Come ormai buona abitudine, vi ricordo che dal venerdì alla domenica è possibile vedere la mostra in programma a Palazzo Thiene, storica costruzione palladiana, per vedere un nuovo capitolo di Capolavori che ritornano. Mentre la domenica, potrete inoltre vedere anche il resto delle prestigiose collezioni, contenuti in uno scrigno di tale bellezza e prestigio.

Tutto gratuitamente come la conferenza in programma il 25 gennaio alle ore 16.30 con la Natura e stati d’animo. Francesco Lojacono e la pittura di paesaggio nell’Ottocento con Carlo Sisi, Presidente del Museo Marino Marini di Firenze.

capolavori2014_home2

L’estate del cane bambino

L’appuntamento della settimana con il mondo dei libri è previsto venerdì 23 gennaio da Galla Caffè al primo piano.

Evento realizzato in collaborazione con Marianna Bonelli e Spritz Letterario.

Il romanzo protagonista, alle ore 18,30 è con  con il loro romanzo dal titolo Mario Pistacchio e Laura ToffanelloL’estate del cane bambino (66th and 2nd editore).

Unica ambientazione il Veneto degli anni sessanta e per il resto un mix di stile e di generi che ruoteranno attorno all’evento principale, la misteriosa scomparsa di un bambino che in un’estate qualsiasi non si trova più a giocare con i compagni dell’età più spenseriata.

Andrea Bressa di Panorama lo ha definito L’estate del cane bambino è una sorta di Stand by Me all’italiana.

Esserci per capirlo.

galla

Domeniche a Palazzo Thiene #2

Seconda domenica all’insegna dell’arte!

Domenica 18 gennaio alle ore 16.30 Nico Stringa, professore di Storia dell’Arte Contemporanea all’Università Ca’ Foscari di Venezia, parlerà di Alessandro Zezzos e la pittura veneziana del secondo Ottocento

Ingresso gratuito!

capolavori2014_home2

Mare Monstrum…

Da Galla si continua il mese con il dibattito, con un tema molto attuale.

Alessio Mannino è l’autore del libro Mare Monstrum. Immigrazione bugie e tabù.

Un mare e delle coste, in particolare quelle del sud che sono il teatro di molti sbarchi. Un libro per capire un fenomeno di massa, demonizzato oppure idealizzato.

Se volete saperne di più l’appuntamento è per oggi alle ore 18

galla

 

Domeniche a Palazzo Thiene #1

Palazzo Thiene invita i vicentini e non conoscere da vicino il ricco patrimonio artistico contenuto a Palazzo Thiene, capolavoro palladiano, che è di proprietà di una banca!

Le domeniche dall’11 gennaio non sono già più le stesse, come già dicevo in un precedente post, proprio sabato 6 gennaio si è aperta una nuova mostra della serie Capolavori che ritornano dal titolo L’Ottocento e il primo Novecento nella Collezione della Banca Popolare di Vicenza, aperta fino all’8 febbraio, dal venerdì alla domenica.

Di domenica dalle 10 alle 16 è altresì possibile vedere anche il resto delle ricche collezioni, cominciando dalla visita dell’edificio stesso, passando per la raccolta di numismatica di proprietà dell’Istituto bancario, con la preziosa collezione di Oselle veneziane e gli Zecchini d’oro. La visione degli appartamenti monumentali con il ciclo di affreschi rinascimentali, la pinacoteca di capolavori dei grandi maestri della pittura veneta dal Quattrocento all’Ottocento, il piccolo museo di stampe popolari settecentesche dei Remondini. Il regale servizio da tavolo, di origine settecentesca della manifattura Antonibon.

Ma dal mese di gennaio, le domeniche saranno caratterizzate da incontri di approfondimento con studiosi per analizzare passo dopo passo, i capolavori che uniscono nel percorso proposto il Veneto e la Toscana.

L’11 gennaio 2015 alle ore 16.30 la prima conferenza dal titolo Capolavori che ritornano. Capolavori che si incontrano con Fernando Rigon, curatore della mostra

La conferenza è a ingresso libero.

capolavori2014_home2

In classe con i poeti

Presso lo Spazio Der Ruf   l’Associazione Culturale Le Cinigie, vi invita al consueto appuntamento pre natalizio.

Ancora una volta è la poesia ad accoglierci portandoci indietro nel tempo!

In classe con i poeti, a cura di Maurizio Casagrande (puntoacapo editrice 2014). Introduce Maurizio Vercesi interverranno i poeti: Luciano Caniato, Elti Cattaruzza, Erika Crosara, Marco Munaro, Elide Siviero, Giovanni Verona. Musiche a cura di Elide Siviero che interverrà con la cetra.

Appuntamento alle ore 18.30 presso lo Spazio Der Ruf di Contrà Porta Padova 89.

invito der ruf

Dialogo sull’ex – libris

Sabato 8 novembre alle 15.45 da Galla Caffè al primo piano, si svolge un evento speciale! Si terrà infatti la premiazione della IV Biennale Internazionel di Ex Libris Palladio. Il finissage che si svolgerà nel caffè della celebre libreria vicentina, sarà a cura di Marcello Fois che indaga il rapporto fra la parola e l’immagine, in particolare nell’ex libris.

Successivamente verranno consegnati i premi da Marco Fazzini e Alberto Galla.

galla

Vita in Villa: Open day a Villa Cordellina

Le Ville Venete, hanno nell’immaginario collettivo un  fascino tutto particolare. Si pensa alla vita quotidiana certo, ma soprattutto a quelle che erano le occasioni di svago, fatto di fasto, buon cibo e buon vino.

Ma non erano solo belle residenze ma la campagna intorno le rendevano delle aziende modello, per la sussistenza della famiglia. Domenica 26 ottobre dalle ore 10 alle 18 l’associazione delle guide turistiche di WeTour in collaborazione con Valorizzazioni Culturali presentano un’attività diversa per tutta la famiglia, dalle passeggiate nel meraviglioso parco, scoprire i preziosi affreschi di Tiepolo. Visite guidate per gli adulti e caccia al tesoro per i più piccoli.

E proprio per ristabilire l’atmosfera del periodo d’oro di queste dimore sarà proposta una degustazione.

Apertura della villa dalle 10 alle 18 con ultimo ingresso alle 17, le visite guidate saranno proposte alle 10, 11, 12, 14, 15, 16 e 17. Ogni visita avrà la durata circa di un’ora. L’ingresso per gli adulti è di 6 euro, mentre i bambini fino ai 12 anni non pagano, per gli altri sarà applicato il biglietto ridotto a 3 euro. Le degustazioni saranno proposte in tutto il corso della giornata, si pagherà solo il bicchiere di vino.

Per Info e prenotazioni : 338 2106507 – 338 4103735 WeTour – we guide together 

add.guides@gmail.com
http://www.guidetogether.it/autunno-villa-cordellina/

villa cordellina lombardi