La cultura di coltiva e si tutela: 21 giugno

Nuovo giorno, nuova giornata bio.
Domani giovedì alle  ore 17.30 il primo dibattito intitolato Gilles Clément e il terzo Paesaggio, si parlerà del paesaggio dell’abbandono e della rinascita a cura di Livia Basso, una paesaggista di Civiltà del Verde.
Ore 18.45 altro dibattito, il No Tav tour, interverranno i comitati no TAV.
Ore 19 musica, anzi concerto aperitivo con Bruno Montorio e Camilla Back in Blues.
Ore 20 altro dibattito Mal’aria e mobilità sostenibile, saranno presenti Maria Rosa Vittadini( esperta di pianificazione dei trasporti IUAV), Ennio Tosetto (Assessore ai lavori pubblici del comune di Vicenza), Alberto Fiorillo (Legambiente Nazionale). Modera Valentina Dovigo della Legambiente Vicenza.
Ore 22 appuntamento teatrale Q.B.Quanto basta – stili di vita per un futuro più equo.
Ore 23.30 appuntamento con la pellicola Behind the Label – the double face of indian cotton, documentario che denuncia gli effetti devastanti dalla diffusione di piante geneticamente modificate nella coltivazione del cotone in India e il possibile rimedio delle pratiche dell’agricoltura biologica.
Al prossimo appuntamento!

La cultura si coltiva e si tutela: 20 giugno

La settimana dal 20 al 24 giugno, è in programma al Parco Retrone per la sua Undicesima edizione di Festambiente. Un appuntamento atteso dal popolo verde di Vicenza e non solo. Sono previsti molti appuntamenti, da laboratori, dibattiti, spettacoli, proiezioni e cucina bio.
Ma andiamo per ordine e vediamo nel dettaglio gli appuntamenti che mi sembrano più interessanti. Sapete benissimo le varie alternative…e siete liberi di scegliere!
Ore 17 l’apertura con brindisi inaugurale con la presenza del presidente di Legambiente Veneto Luigi Lazzaro.
Ore 18.45 presentazione del libro Liberté! di Fulvio Colucci, che tratta del centro di dentenzione CAI per migranti di Manduria (TA). L’autore è giornalista della Gazzetta del Mezzogiorno.
Ore 20 altro dibattito dal tema Dall’economia finanziaria a quella sociale. Partecipano all’incontro Fabio Salviato (Presidente della società europea della finanza etica e alternativa) Chrysa Leventi (Economista Università di Atene), Marco Deriu (Sociologo Unipr). Modera Aldo Prestipino presidente di Festambiente.
Alle ore 23.30 primo appuntamento con il cinema eco con la pellicola Il suolo minacciato di Nicola Dall’Olio del 2009.