El Greco architetto di altari

Si è aperto da ieri un’altra interessante mostra targata Palladio Museum.

Dal titolo El Greco, architeto de ratablas/ El Greco, architetto di altari. Fotografie di Joachim Bérchez.

Un evento organizzato in collaborazione con l’Istituto Cervanctes, Real Academia de Bellas Artes de San Carlos Valencia, Municipality of Heraklion. Nel 2014 si è celebrato il quarto centenario dalla morte di Doménikos Theotokópoulos detto “El Greco” (1541 – 1614). La particolarità della mostra sta nel prendere in considerazione la sua attività di architetto, certo forse quella meno famosa. Ma non architetto qualunque ma architetto di altari. Con il figlio Manuel, si occupa del disegno, dell’intaglio e della doratura degli elementi architettino delle pale d’altare. Il suo uso dell’oro brunito era una reminiscenza e tradizione di Creta.

In mostra, le fotografie dello storico dell’architettura e del fotografo Joaquim Bérchez prendono in esame le opere dell’artista conservate a Toledo, dalla chiesa di San Domenico Antico, la chiesa dell’Ospedale Tavera, oppure a Illescas (Toledo) nella Chiesa dell’Ospedale della Carità.

La mostra sarà aperta fino al 14 giugno e sarà compresa nel biglietto del museo. Dal martedì alla domenica dalle 10-18 con ultimo ingresso alle 17.30

4_berchez