I ponti di Sarajevo

Appuntamento al cinema con un altro punto da aggiungere alla grande storia! Quella della Grande Guerra e non solo!

Alle ore 20.30 al Monosala Araceli, di martedì 2 dicembre 2014 sarà proiettato il film I ponti di Sarajevo, una coproduzione internazionale che ha visto alternarsi alla cinepresa tredici registi di diverse generazioni, ma anche di diversa cultura e provenienza! Quindi diversi, tredici, punti di vista differenti. La Grande Guerra è l’inizio di un racconto che porta i registi a raccontarci le guerre dei Balcani ben dopo la Guerra che avrebbe cambiato il volto dell’Europa.

I registi sono: Aida Begić, Leonardo Di Costanzo, Jean-Luc Godard, Kamen Kalev, Isild Le Besco, Sergej Loznitsa, Vincenzo Marra, Ursula Meier, Vladimir Perišić, Cristi Puiu, Marc Recha e Teresa Villaverde.

Prima della proiezione ci sarà un momento di dibattico a cura dell’Associazione Culturale Hinné – Arte per il sociale con Agata Keran, Marina Cenzon, con un contributo di Marina Grulović.

L’evento è realizzato in collaborazione con in collaborazione con l’Istituto storico della resistenza e dell’età contemporanea “E. Gallo” di Vicenza e il Patrocinio del Comune.

sarajevo

Annunci

Quel biricchino di Mozart

Prima della pausa per le feste, appuntamento sfizioso da Galla Caffè alla scoperta del lato più carnale di Mozart.

Leonetta Bentivoglio, saggista, critica e giornalista, specializzata in danza e teatro e Lidia Bramani, musicista, scrittrice. Insomma due menti che insieme hanno analizzato libretti con riferimenti che mirano a legare le opere e renderle ancora più emozionanti. Un analisi che prende in considerazioni anche le passioni personali di un musicista di genio. Dal titolo E Susanna non vien. Amore e sesso in Mozart.

Il libro è stato presentato a Milano nell’ultima edizione di Book City, un’occasione per scoprirlo anche qui, una città che con la musica ha molto feeling!

galla

Appuntamento da Galla Caffè al primo piano, ore 18, ingresso libero. A moderare l’incontro la scrittrice Michela Murgia.