Ecomuseo tra storia, natura e sapori

Dopo un poco di pausa eccoci con gli ultimi tra appuntamenti con i percorsi proposti dai Musei Alto Vicentino allo scoperta del territorio e delle tracce della Grande Guerra.

Domenica 7 settembre alle ore 9.30 parte il percorso Monte Novegno. Un ecomusei tra storia, natura e sapori.

Ritrovo alle 9.30 nel parcheggio del Monte e formazione dei gruppi, i gruppi partiranno con una distanza di 15 minuti l’uno dall’altro e arrivo previsto per le 11.30

Alle ore 12.30 e fino alle 14.30 pranzo a sacco al Forte, ma durante il tragitto sono previsti punti di ristoro. Dalle ore 15 è previsto il ritorno che sarà entro e non oltre le 17. La quota di partecipazione è di 5 euro per gli adulti e 3 per i bambini fino a 11 anni.

In caso di pioggia verrà sospesa mentre con tempo incerto si svolgerà comunque con qualche modifica.

Per ulteriori info, la mail la trovate sotto.

Leggere con attenzione:

Per partecipare è necessaria la prenotazione scrivendo a info@museialtovicentino.it. Nella mail è necessario indicare nome e cognome, numero di telefono e l’evento al quale si vuole partecipare, numero di adulti e di bambini. Si raccomanda un abbigliamento idoneo.

In caso di maltempo l’evento verrà rimandato. A seguito dell’iscrizione riceverete una mail di conferma.

musei a cielo aperto

Annunci

Nella pancia della balena#1#2

Nuove esperienze di condivione per gli eventi settembrini di Vicenza.

Ritorna infatti Nella pancia della Balena è un modo per legare attori e spettatori in un’unica esperienza, all’interno di un autobus di trasporto urbano, fermo a Campo Marzo. Da un’idea di Rosella Pizzolato e  con la collaborazione artistica di Carlo Presotto. Dodici attori e il pubblico tra racconti e memorie, desideri e paure.
Il progetto, patrocinato dal Comune di Vicenza, è stato realizzato in collaborazione con Unione Immigrati di Vicenza, La Piccionaia – I Carrara Teatri Stabile di Innovazione, AIM mobilità, Oltrefrontiere Lab.

Sabato 13 settembre e nel doppio orario delle 20 e delle 21.30 e venerdì 19 settembre alle 20 e 21.30.

L’ingresso è gratuito; la partecipazione è a numero chiuso, si raccomanda la prenotazione scrivendo a info@oltrefrontierelab.com.