La basilica e le sue voci

A bassa voce, anzi solo in ascolto tra le attività dell’estate 2014. Silent Play a cura de La Piccionaia in cui scoprire attraverso gli attori e le voci guida, un posto con tante vite, la Basilica Palladiana.

In programma il 10 luglio e il 17 luglio entrambi di giovedì. Presso il Monumento Nazionale un percorso teatrale Silent Play nel doppio appuntamento delle 20 e delle 22. Con uno sguardo che a 360° che si poserà su tutta la città. Con le musiche di Michele Moi e le opere di Alberto Salvetti.

A causa dei posti limitati è necessaria la prenotazione contattando gli uffici del Teatro Astra a info@teatroastra.it oppure telefonando al 0444 323725.

Ricordo che l’ingresso sarà da Piazza delle erbe.

Un nuovo Silent Play, dedicato alle voci della basilica si terrà il 31 luglio sempre nel doppio orario delle 20 e delle 22.

estate a vicenza

Annunci

Il cuore di Schio ritorna a pulsare

Tra gli appuntamenti più attesi dell’estate quello con Pulsart Restart – Contemporary Evolution in cui Schio per una settimana diventa un importante centro dell’arte contemporanea. L’edizione 2014 si differenzia anche per questo, abbandonando la formula week end!

visual-pulsart

Il tema di quest’edizione è RITUAL, inteso nel senso più ampio, come atto sociale e performativo. Numerose le iniziative ma soprattutto i le realtà artistiche che si uniscono a creare un’unico cuore che pulsa di arte! Vediamo giorno per giorno gli appuntamenti dell’edizione e naturalmente le mostre che troveremo per tutta la settimana!

Venerdì 4 luglio

dalle ore 17 si svolgerà l’inaugurazione del Festival:

RITUAL presso lo Spazio Shed di Via Pasubio 99 con un’esposizione di arte contemporanea con una selezione degli artisti emergenti del territorio.

URGE – Spazio Ex Lanificio Conte, Piazza Alvise Conte n.7 con Street Art project.

NTG (No Title Gallery) a Palazzo Toaldi Capra in Via Pasubio 52 “Nella notte: un botto, una stella e poi il nulla. Atto primo: la sfida di Marsia” mostra personale di Graziano G. Meneghin.

VIA PASUBIO PROJECT CORNER, Via Pasubio diventa una zona pedonale, in un un percorso lungo che parte dall’ex Lanificio Conte, toccando lungo il percorso lo Spazio Shed e Palazzo Toaldi Capra con piccoli salottini che ospitano alcuni tra i più interessanti progetti idipendenti: Lahar Magazine, Short Movie Festival, L’identità Aumentata, NTG, Collettivo La Qasba, Veneto Factory, Olivares Cut e Franz Magazine.

L’APPARTAMENTO un progetto di residenza artistica in collaborazione con Dada Project (UK).

Nei vari spazi espositivi ci saranno delle performance; Lungo Via Pasubio Francesca Arri, presso il Lanificio Conte Francesca Cola, Graziano G. Meneghin a Palazzo Toaldi Capra e Marianna Marchioro allo Spazio Shed.

A Palazzo Toaldi Capra la musica inizia alle 21 e fino alle 24 con Let’s Party.

Sabato 5 luglio

Oltre alle mostre che vi ho appena descritto si aggiungono altri appuntamenti, conferenze e dibattiti.

In Piazza Falcone e Borsellino dal pomeriggio e fino alla sera una performance di graffiti e street art a cura di URGE – Urbane Gestures.

Alle ore 18.30 presso l’Ex Lanificio Conte la conferenza Impresa contemporanea: un gesto artistico? se ne parlerà con M.a.c.lab Dipartimento Management Cà Foscari Venezia e presentazione del progetto  Art_Imprendo. Interverranno il Sindaco di Schio Valter Orsi, il docente di Ca’ Foscari Fabrizio Panozzo, Matteo Lavezzo di Project Officina Creativa, Maurizio Zordan di Zordan Group s.r.l.m, Massimo Pupin per Artworks Italy infine Gianluca d’Incà Levis di Dolomiti Contemporanee. Su prenotazione si svolgerà “Una notte allo Shed”.

Domenica 6 luglio

Le attività collaterali della domenica riguardano.

Spazio ex Lanificio Conte alle ore 21 Le ragazze del porno dibattito e presentazione del progetto di cinema erotico al femminile curato da Tiziana Lo Porto. Moderatore Carlo Migotto, direttore generale di Laggo Film Fest.

A seguire After Party presso Skiosko Beer and Garden.

Lunedì 7 luglio

Alle ore 18.30 presso lo Spazio Shed Dance and Health with Parkinson, una lezione di danza aperta a tutti in collaborazione con CSC Centro per la Scena Contemporanea.

Sempre alle ore 18.30 presso l’Ex Lanificio Conte si terrà il seminario dal titolo Arte, marginalità, disabilità : i nuovi confini del welfare. Con Fabrizio Panozzo dell’Università Cà Foscari, la Dott. Alberta Basaglia psicologa e vice presidente della Fondazione Franca e Franco Basaglia, Giovanna Garzotto insegnante di danza, “Dance and Health”, Alberto Leoni Direttore dei Servizi Sociali, ULSS 4 Alto Vicentino, Giuseppe Dal Ben Direttore Generale ULSS 12  Veneziana), Franco Balzi (Sindaco di Santorso), Maurizio Busacca (Università Ca’ Foscari).

Mentre alle ore 22 in una location segreta si assisterà a CORTINFINITI in collaborazione con Lago Film Fest.

Martedì 8 luglio

Alle ore 10.30 lo Spazio Shed ospita un Workshop

Mentre alle ore 22 in una location segreta si assisterà a CORTINFINITI in collaborazione con Lago Film Fest.

Mercoledì 9 luglio

Alle ore 10.30 lo Spazio Shed ospita un Workshop

Mentre alle ore 22 in una location segreta si assisterà a CORTINFINITI in collaborazione con Lago Film Fest.

Giovedì 10 luglio

Skiosko Beer and Garden, dalle ore 19 e fino alle 2 di notte TIME TO PLAY una serata di musica in vinile e design corner.

Venerdì 11 luglio

Ultimo giorno di Pulsart, presso lo Spazio Shed si terrà la chiusura del festival con la presentazione dei lavori degli artisti in residenza.  Mentre a Palazzo Toaldi Capra si terrà il Finissage Party.

 

 

Festival Green – Officinagreen

Nuovo Festival Green alle porte della città! A Villa Caldogno nuovo appuntamento  con Officinegreen Festival dal 4 al 6 luglio.

Mostra aperta anche in caso di maltempo e tutto completamente gratuito.

Vediamo giorno per giorno il programma del Festival che vede tantissime attività, dalla musica, all’arte, laboratori, conferenze e l’immancabile mercatino!

Venerdì 4 luglio

Apertura alle ore 18 del Festival con la Mostra e le autorità della curatrice e della giuria del Contest.  Alle ore 19 parte la prima tavola rotonda dal titolo Coltivare idee: dalla startup all’impresa, la green economy che cresce. L’evento è realizzato in collaborazione con Corriere Innovazione, il moderatore Cristiano Seganfreddo, direttore scientifico di Corriere Innovazione. Alle ore 21 primo appuntamento con la musica con Patrizia Laquidara accompagnata da Peo Alfonsi alla chitarra. Nella serata di venerdì la cantante propone un vasto repertorio che varca i confini nazionali per toccare le canzoni del repertorio popolare e regionale. Sarà anche l’occasione per scoprire il suo ultimo progetto.

Sabato 5 luglio

Il sabato di Villa Caldogno inizia alle ore 15 con la tavola rotonda Tutti pazzi per le case dell’acqua, perchè? con Ivano Meneguzzo Assessore al Comune di Caldogno, Lorenzo Alitissimo Direttore del Centro Odrico di Novoledo e Diego Bettanin di Doch Srl. Alle 16.30 si terrà la conferenza dal titolo Biologico si, ma con attenzione! Con l’ospite Giusy D’Addio consulente e cuoca di alimentazione naturale e macrobiotica, Food Trainer. Alle 18 la seconda c0nferenza della gionata dal titolo Stare bene davvero con il Dott. Filippo Ongaro autore del Best Seller Mangia che ti passa. Alle ore 19.30 Les Manouches Bohemiens duo Gipsy Swing. Mentre alle ore 21 per la serie Musica e Parole una performance teatrale con Davide Dolores e Davide Peron. Alle ore 22 la serata si conclude sulle note di Fabio Cardullo che si inserisce nel duo precedente creando così una performance teatrale e musicale.

Domenica 6 luglio

In Villa già dalle ore 10 con Transition Talk un momento di confronto per capire il vero significato della parola transizione e conoscere persone desiderose di far nascere questo processo nel proprio paese. Alle ore 11.30 la prima conferenza dal titolo Generazione Decrescente con il giornalista de ilfattoquotidiano.it e portavoce del Movimento per la Decrescita Felice, Andrea Bertaglio. Alle ore 16 la seconda conferenza della giornata dal titolo La mia casa pulita con Marta Albè blogger e collaboratrice di Greenme.it. La terza conferenza della giornata si terrà alle ore 17.30 dal titolo Fare necessità virtù se ne parlerà con Stefania Rossini blogger, mamma e coltivatrice. Alle ore 18.15 si svolge la premiazione dell’Art Contest. Mentre la chiusura del festival si svolgerà dalle 18.30 con il concerto degli Idraulici del Suono.

Per quanto riguarda l’Art Contest riporto di seguito i nomi degli artisti selezionati: Nicola Bertoglio, Matteo Bortolin, Gabriele Brucceri, Giovanni Canova, Gianluca Capozzi, Lara Carbone, Simone Dal Pizzol, Ivana Galli, Francesca Gasparotto, Monica Gattari, Minchang Gong, Fatma Ibrahim, Zahopeng Li, Rocca Maffia, Giulia Martini, Luna Miscuglio, Roberta Orlando, Lorenzo Palombini, Alba Pedrina, Alessandro Perini, Marco Ronga, Francesca Rugiero, Andrea Silva, Giulia Zappa ed Emiliano Zucchini.

officinegreen