Millearti e … un’abitazione

Un po’ alla spicciolata e grazie a segnalazioni giuste riesco a sapere qualcosina sulle manifestazioni vicentine!
Nell’ambito di Millearti e una notte 2014, evento che coinvolgerà tutto il centro storico di Vicenza (almeno) e all’interno dei locali troveranno spazio band e artisti visivi che a animeranno la notte vicentina. La serata si inaugura ufficialmente alle ore 18 per andare avanti fino alle 24!

Fabio Ranzolin, tra i molti giovani interpreti, ha pensato e proporrà l’installazione dal nome Il mio primo appartamento. L’istallazione di 52mq circa troverà collocazione temporanea in Piazza dei Signori dalle 16 alle 24. Consiglio un’occhiata ed io stessa non posso nascondere la curiosità! Certo che il titolo potrebbe dire molto, come riflessione sulla tanta sospirata libertà? Ma il nostro non è un Paese di bamboccioni!?

Fatevi la vostra opinione passando per la piazza!

timthumb.php

Diario di guerra vicentino#2

Al via la seconda giornata di visite guidate alla ricerca dei luoghi in città che hanno visto le battaglie per l’indipendenza e non solo. Alle ore 10, 15 e 17 è prevista la visita 1915-18: una città in trincea in partenza dalla Loggia del Capitaniato in Piazza dei Signori.

Il percorso toccherà i simboli di quel periodo.

Le visite curate e condotte dalla guida autorizzata Luca Matteazzi sono gratuite. La prenotazione, entro la sera prima dell’evento, dovrà essere effettuata scrivendo a guidavicenza@gmail.com. Per info e approfondimenti 3335988806

diario di guerra

Voglio essere … INTROSPETTIVA

Per tutti gli amici di Schio domani e fino a domenica 25 full immersion di arte! Infatti venerdì inaugura a Palazzo Toaldi Capra la mostra collettiva Introspettiva Art Exhibition che vedrà protagonisti durante il week end gli artisti Erica Dal Maso, Ivana Galli e Marco Greselin.

Per visitare la mostra l’orario stabilito è dalle 16 alle 21! Quindi a Palazzo Toaldi Capra in Via Pasubio 52.

introspettiva

Teatro contemporaneo#3

Terzo appuntamento con il Teatro contemporaneo, durante l’incontro di venerdì 23 maggio alle ore 18 si parlerà de Il teatro dell’assurdo: da JBeckett a Pinter.

Come sempre gli appuntamenti saranno presso la Saletta Lampertico con ingresso libero.

Ci accompagnerà in questo viaggio il Prof. Renzo Perini

cinema odeon

 

L’impero dei segni

Una nuova avventura di carta riguarderà le compagne di materiale Elvezia Allari, Patrizia Peruffo e Angela Simone. Interventi poetici di Mirko Cremasco.

Il tema della prossima mostra in programma presso Studio 60, di Contrà Porta Santa Lucia 60, vede come ispirazione principale il Giappone e la sua miriade di segni che compone la sua cultura!

Il titolo della mostra L’impero dei segni, si ispira al testo del celebre saggista francese, scritto negli anni ’60 da Roland Barthes. La mostra a cura di François Bruzzo rimarrà aperta fino al 31 maggio dalle ore 9 alle 12.30 e dalle 16 alle 19.30 chiuso il lunedì mattina!

Saranno esposti i bellissimi abiti scultura e i monili di Elvezia Allari, le collane di Angel Simone e i taccuini d’autore di Patrizia Peruffo.

LOC jap SCELTAOK-2

Tra millimetri e giostre: si presenta da Galla

Venerdì 23 maggio una lunga giornata per la Libreria Galla, con ben due appuntamenti.

Il primo in programma alle 19.30 con Marino Sinibaldi che presenta il libro Un millimetro in là un’intervista sulla cultura per capire come il ruolo di questa possa cambiare ed evolvere in una società tecnologica.

Dialoga con l’autore Ilvo Diamanti.

Il secondo appuntamento è previsto per le ore 21 con Matteo Strukul che presenta il suo nuovo libro dal titolo La giostra dei fiori spezzati. Introduce Marianna Bonelli in collaborazione con Spritz Letterario.

Naturalmente ingresso libero fino ad esaurimento dei posri disponibili.

galla

Progetto “Munasim Qullakita” concerto di solidarietà

Serata di narrazione e musica con spunti dalla storia d’Italia, usato come legame per narrare posti che apparentemente sono lontani.

Il concerto organizzato presso il Teatro Cà Balbi di Bertesinella, sarà un modo per parlare del Progetto “Munasim Qullakita” in Bolivia. Con Camicie Rosse – concerto Le Officine del Suono.

Con Paola Rossi, Stefania Carlesso e Le Officine del Suono.

Ingresso, non lo so! Comunque appuntamento alle 21!

officine del suono

 

Dire Poesia OFF

In realtà, come i fedelissimi si saranno accorti, quest’anno non esiste un ON in Dire Poesia, in quanto i poeti non mancano ma evidentemente è mancato la volontà anche da parte dell’amministrazione che non ha favorito nuovi incontri, che comunque non cessano! Come la letteratura neanche la poesia può stare zitta!

Così scopriamo dal blog di Dire Poesia che torna, intanto con tre appuntamenti e non perde la sua caratteristica, quella di avvicinarsi a sedi diverse. Spazi in cui le parole delle poesia di oggi riempirà il luogo.

Il primo appuntamento il 23 maggio alle ore 21, in un luogo di appuntamenti storici dell’iniziativa, L’Officina Arte Contemporanea di Contrà Carpagnon che o spita Armando nel cerchio di piombo con Armando Romero che legge da Il colore dell’Egeo (Sinopia 2014) con Stefano Strazzabosco e Claudio Cinti e il Sestetto di pedaline dirette dal M° Giovanni Turria. Il poeta colombiano verrà invitato a partecipare ad una vera e propria performance…

Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili

Dire poesia