Invasioni per tutti i formati

Circa un anno fa partecipavo alla Prima edizione delle Invasioni Digitali, quindi mi stupisco già parlare della seconda edizione, ampliata rispetto alla prima!

Il successo della passata edizione ha infatti convinto molti altri direttori e responsabili museali ad aprire le loro sedi ad un popolo pronto ad invadere con le diavolerie tecnologiche di varia natura, ma anche armati di zaini, passeggini etc…tutto quello che può servire per un’invasione con i fiocchi.

Vicenza si prepari! Tre giorni di invasioni: giovedì 1 maggio, venerdì 2 maggio e sabato 3 maggio!

PRIMA INVASIONE – GIOVEDÌ 1 MAGGIO

La prima giornata è interamente dedicata alla famiglia con le invasioni di Palazzo Leoni Montanari e del Museo Diocesano, ma vediamo nel dettaglio…

La mattinata si passerà nel palazzo barocco di Santa Corona, Palazzo Leoni Montanari con due invasioni alle 10.30 e alle 14, qui i bambini potranno seguire un percorso narrativo ispirato alla storia della sede museale dal titolo I muri raccontano. Immagini e figure di un luogo gremito di antiche storie, reali e immaginarie, massimo 30 persone per gruppo; mentre gli adulti scopriranno e faranno un ripasso di storia contemporanea con la mostra fotografica Magnum Contact Sheets, in una visita guidata a loro dedicata!

Nel pomeriggio dello stesso giorno, il popolo invasore si sposta al Museo Diocesano per altri appuntamenti dedicata a tutta la famiglia. Alle ore 15 e alle ore 16.30 con Il pappagallo di Antonello, un viaggio attraverso l’arte sacra custodita all’interno del museo (massimo 40 persone per gruppo).

SECONDA INVASIONE – VENERDÌ 2 MAGGIO

I musei che saranno invasi nella giornata di venerdì 2 maggio saranno la Pinacoteca Civica di Palazzo Chiericati e il Palladio Museum…

A Palazzo Chiericati appuntamento alle ore 10.30 e alle 15, sia con la mostra d’arte contemporanea ospitata nei piani interrati del palazzo palladiano, La pittura è cosa mortale del pittore Nicola Samorì e naturalmente visita gratuita con guida e visita alle collezioni permanenti della Pinacoteca appena rinnovata. Massimo 30 persone per gruppo.

Alle ore 12 e alle 16.30 invece al Palladio Museum con l’iniziativa 300 metri di Palladio Street: Invadiamoli. L’anno scorso è stato proprio tra i musei che hanno aperto le porte all’invasore! Il programma proposto prevede un itinerario guidato in esterno, attraverso il quale si scopriranno cinque edifici tra pubblici e privati realizzati dall’architetto che ha reso famosa la città nel mondo!

TERZA INVASIONE – SABATO 3 MAGGIO

Con sabato 3 maggio si conclude la seconda edizione delle Invasioni targate Vicenza, presso la Chiesa di Santa Corona, la doppia invasione è prevista per le 10.30 e le 15. All’interno della chiesa verrà organizzata la caccia al tesoro 2.0 per un pubblico di tutte le età, con una guida reale e digitale a caccia di tesori, con accesso anche in zone normalmente non visibile al pubblico. A queste invasioni possono partecipare un massimo di 40 persone per gruppo.

Ma come partecipare? Attraverso il sito www.eventbrite.it, se conoscete l’iniziativa dovreste sapere già lo spirito…scattate fotografie con smartphone e tablet e diffondete la cultura, liberandola attraverso i social network, è necessario usare hashtag come quelli ufficiali #invasionidigitali oppure #liberiamolacultura ma anche attraverso l’hashtag personalizzato #invadiamovicenza

invasioni digitali

Annunci

Un pensiero su “Invasioni per tutti i formati

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...