Residenze: Progetto Trilogy

Sabato 15 marzo alle ore 17 secondo appuntamento con le residenze artistiche al Teatro Comunale Città di Vicenza.

Progetto Trilogy – Once Upon a time di Francesca Foscarini e Sara Wiktorowick

La ricerca si sviluppa partendo dalla figura della nonna, donna totale perché ha vissuto tutte le fasi della vite. Da bambina, ragazza poi madre e infine, nel presente nonna. Guardando al suo passato con nostalgia ma dentro un avvenire di potenza che si realizza attraverso la vita dei suoi figli e dei nipoti. Il progetto ideato dalle due artiste si compone di tre parti:

  • Grandmother: solo – con la regia di Sara Wiktorowick e creato da Francesca Foscarini
  • Wheel of Motion: solo – con la regia di Dinanda Lultikhedde, creato con la performer Sara Wiktorowick Destroying.
  • Grandma: duo – regia e creazione di Francesca Foscarini e Sara Wiktorowick, in scena Francesca Foscarini e Sara Wiktorowick

Il focus sarà sulla seconda parte della trilogia, come un’occasione per sfidarsi e avventurarsi in una direzione assurda e diversa, surreale! Attraverso costumi, musica, voce e silenzio, azione e reazione, peso e contrappeso, spazio e tempo.

Destroying Grandma è co-prodotto da Fondazione Fabbrica Europa, Giardino Cjiuso/Orizzonti Verticali, Kilowatt Festival e Fondazione Teatro Comunale di Vicenza in collaborazione con Arteven.

Prenotazione online con ingresso libero ma prenotazione obbligatoria del posto, basta cliccare!

teatro comunale vicenza

Annunci

Femminimondo

Nell’ambito delle numerose iniziative che vedono la città attenti alla questione femminile, che speriamo non si fermi solo ad un giorno, vi segnalo questo appuntamento con la poesia.

Venerdì 7 marzo alle ore 18 a Palazzo Cordellina, nella sala delle Udienze, vi aspetta la poetessa Alessandra Carnaroli, incontro che vede il contributo di Elisabetta Xausa,  per scoprire la raccolta di poesie intitolato Femminimondo (Ed. Polimata).

L’autrice si focalizza sul tragico tema del femminicidio, dando voce alle vittime ma anche ai carnefici. Parla con l’autrice Stefano Guglielmin.

Incontro ad ingresso libero

 

 

I soliti Volti noti!

Vi invito nuovamente a Schio, per segnalarvi una nuova mostra, realizzata in collaborazione con GAZ Gruppo artisti Zugliano.

Presso l’Antico Caffè 2 mori  (Via Pasuvio n. 20), si inaugura venerdì 7 marzo alle ore 19 la mostra del pittore Roberto “Rino” Simioni intitolata Volti noti… alle forze dell’ordine.

La mostra rimane aperta fino al 31 marzo, con i seguenti orari: dalle 8 alle 14 e dalle 17 all’una di notte! Domenica turno di chiusura. 

Il pittore come un moderno Lombroso indagherà i tratti che ci fanno sobbalzare, insomma facendoci vedere quella che per il pittore è la tipica faccia da delinquente!

cdchhdde