Comu disseru gli antichi #2

Il secondo appuntamento con il Festival delle Tradizioni è per il 15 novembre alle ore 21 al Palazzo delle Opere Sociali.

Vi aspettano Amine & Hamza, due fratelli tunisini che suonano rispettivamente l’Oud e il Kanoun, due dei principali strumenti della musica classica araba. La base costituita da tale musica si è arricchita di nuove sonorità occidentali, sperimento il jazz il flamenco e la musica indiana. L’appuntamento della serata dal titolo Perpetual motion – moto perpetuo è realizzato in collaborazione con FramEvolution.

Anche questo incontro è a ingresso libero..buona tradizione a tutti

1086977_198887626908338_1351795683_n

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...