Profili 2013 in scena la donna #1

Parlare del delicato problema della violenza sulle donne, non è semplice! Programmi, educazione e atri sistemi sono inutili se ancora, secondo le statistiche ci indicano che dall’inizio dell’anno sono cento le vittime.

Il Comune di Vicenza, L’Associazione Donna Chiama Donna, l’Assessorato alla Crescita il Centro comunale Antiviolenza, Kitchen Teatro Indipendente, lo Spazio Bixio, Theama Teatro, avviano tra il 9 e il 23 novembre una serie di spettacoli teatrali e conferenze dedicati al tema del femminicidio e delle discriminazioni.

Il primo doppio appuntamento è previsto per sabato 9 novembre e domenica 10 con la Compagnia Kitchen Teatro Indipendente con Sogni d’oltremare, con la regia di Franca Pretto e Gianni Gastaldon. La storia portata in scena, racconta delle spose ingannate emigrate dal Giappone agli inizi del ‘900, accumunandole alle donne che vivono nello squallore e nella povertà di uno sperduto villaggio caraibico.

Per la realizzazione dello spettacolo i registi si sono liberamente ispirati a: Venivano tutte per mare di Julie Otsuka e L’annegato più bello del mondo di Gabriel Garcia Màrquez.

Sabato lo spettacolo sarà alle ore 21

Domenica alle ore 18

Ingresso unico a 10 euro.

Annunci

Un pensiero su “Profili 2013 in scena la donna #1

  1. da venerdi mostra degli hobby alla cooperatia iiseme dalle 16 poi solo il evedi il sabato inizamo domani per le 16 la cooperativa iseme sociale si trova via della scola 23 vicdcenza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...