Il caos genera

La parola crisi è una parola molto usata, causa il particolare momento storico che in particolare l’Italia sta vivendo e per questo mi trovo ad ammirare sempre e tanto le persone che decidono di combattere il brutto e cattivo demone e dare la loro visione del mondo in questo momento!

Ammirazione derivata dalla mia mancanza di coraggio, la voglia di buttarsi e fare finalmente quello che si desidera c’è, ma se poi mi butto e invece di trovare un cespuglio, o qualunque altra cosa che ne attutisca la caduta, trovassi un burrone con tanto di rocce?

Ma non sono io e le mie paure l’oggetto del post odierno ma il mio intento è proprio quello di celebrare il coraggio, la voglia di mettersi in gioco e rischiare come in una partita di poker!

A Vicenza, città in cui si vedono spesso i buchi neri, delle vetrine o la presenza quasi eclusiva di negozi di abbigliamento, finalmente qualcuno che ha voluto aprire una galleria/ spazio in cui dire e far dire.

In un antico palazzo, palladiano, mica robetta, si è aperta la CaosGallery – Art, Life, Etc. con una cura particolare al mondo dell’editoria.

Infatti attraverso le edizioni Caosfera, vogliono aiutare i nuovi aspiranti scrittori a far uscire dal cassetto un manoscritto inedito!

Per informazioni sulle attività della galleria info@qubimedia.it mentre se siete interessati alla loro proposta editoriale inedito@caosfera.it e naturalemente il sito www.caosfera.it

Dimenticavo la cosa più importante dove andare a sbirciare? Ma in C.so Fogazzaro 16 – 36100 Vicenza.

IMG_9839

IMG_9841

IMG_9836

Solidarietà e fotografia

Ecco cosa c’è mercoledì 16 ottobre, per la serie di incontri La salute delle relazioni, in programma a Vicenza tra il 14 e il 20 ottobre!

Alle ore 18 a Palazzo Cordellina si parla di Salute della Solidarietà – relazioni vicine con mondi lontani, interverranno sull’argomento Attilio Ascani, Giovanni Putoto, Emanuela Paino e Giuseppe Frangi. Storie di chi ha dedicato la vita ad altre persone, in particolare racconteranno la loro esperienza il direttore della FOCSIV, un medico del CUAMM e la fondatrice di Pyari Onlus, ci raccontano le loro esperienze e le loro motivazioni. Seguirà l’inaugurazione della mostra fotografica di Andrea Micheli dal titolo Dieci Rupie (per questo incontro è consigliata la prenotazione alla mail info@fondazionezoe.it), lo sguardo del fotografo si posa sui colori, sulle usanze ma anche sulle emergenze dell’India. Andrea Micheli è il fondatore di Photo Aid, un’agenzia fotografica specializzata nel reportage sociale. La mostra sarà visitabile fino al 10 novembre da martedì a domenica dalle 10 alle 18. Ingresso gratuito.

Per il programma completo clic