Tre argomeni in architettura

Subito cominciano i lavori che riguardano il dibattito sul tema delle mostre in corso in Basilica Palladiana, e descritti nel post di ieri.

Gli incontri odierni sono tre, il primo in programma comincia alle ore 10 dal titolo Il design si autoproduce con Ivano Vianello

Classe 1974, si laurea in Architettura allo I.U.A.V a Venezia nel 2002. Le sue prime esperienze lo portano oltralpe e nel 2005 con l’architetto Francesca Braga Rosa apre lo studio associato. Dal 2009 è docente presso l’ISAI. All’attività di architetto affianca quella di designer.

Alle ore 11.30 il tema è Il riuso degli edifici palladiani con l’Accademia di Architettura di Mendrisio, ovvero l’Università della Svizzera Italiana.

Una pausa pranzo per poi ricominciare alle ore 15 con Bolles + Wilson a cura di VAGA con Julia B. Bolles Wilson e Peter Wilson, introduce Patrizio M. Martinelli.

Julia e Peter Wilson sono una coppia di architetti, entrambi dell’Architetural Association. Dapprima fondano il loro studio a Londra poi si trasferiscono a Münster. Julia è originaria della città tedesca, mentre Peter nasce a Melbourne.

Gli incontri sono a ingresso libero e avranno sede nel loggiato della Basilica. Questi appuntamenti sono resi possibili grazie alla collaborazione delle riviste del settore che propongono questi momenti per approfondire tematiche significative.

Annunci

Il 7 settembre in casa

Nuovo appuntamento con la cultura casalinga, in particolare il teatro fatto in “casa”.

L’appuntamento è per sabato 7 settembre è il momento di andare a Valli del Pasubio, in Via Maresciallo Giardino, Staro, con Mirko Artuso.

Ingresso libero, alle ore 20.30.

Per ulteriori informazioni contattate lo IAT Ufficio Informazioni e Accoglienza di Schio e Val Leogra. Oppure i siti istituzionali dei comuni aderenti all’iniziativa

L’altra metà del cielo parla d’infanzia

Al via da inizio settembre una serie di iniziative che riprendono dopo la pausa estiva, a Schio, con l’iniziativa L’altra metà del cielo, dal 7 settembre e in programma fino al 6 ottobre, saranno presentate a Palazzo Fogazzaro delle illustrazioni sul tema femminile, dal titolo La scatola degli sgardi Tre le artiste, Cristina Pieropan, Corinne Zanette e Federica Sgambero.

Cristina Pieropan, illustratrice affermata si affianca alla due artiste esordienti tutte da scoprire!

La mostra sarà aperta con i seguenti orari: mercoledì dalle 10 alle 12.30; venerdì dalle 16 alle 19 mentre sabato e domenica dalle 10 alle 12.30 e dalle 16 alle 19, con ingresso libero.

Sabato 7 alle ore 17.30 inaugurazione!

Tutti per la ceramica

Il 7 settembre è il giorno ufficiale di apertura! Alle ore 16.30 in Piazzetta del Museo si inaugurerà l’esposizione Uno x 300 piatti popolari?

Il pomeriggio continua alle 17.30 con l’inagurazione della mostra personale del ceramista toscano Paolo Staccioli, di Scandicci in provincia di Firenze, all’Ex Mulino Antonibon.

Anche oggi un “fuori” festival, alle 17.30 sempre presso il Ristorante & Hotel Le Nove, aprirà la mostra fotografica dal titolo Inside the Mirror, protagonista Monia Merlo, in programma fino al 21 settembre.

Alle 19 al Mulino Pestasassi in Via Munari l’inaugurazione della mostra personale del ceramista marosticense Enrico Stropparo. Con il filmaker Michele Zampierin!.

Dante e Beatrice a Dueville

In ViaRoma17, il locale omonimo della via che lo ospita a Dueville, spettacolo  sulle orme di una delle coppie non solo della letteratura italiana che vengono prese a modello per la storia che hanno vissuto.

A cura dell‘Associazione Livello4, di e con Alessandro Sanmartin Vita Nuova, lettura elettronica di Dante con le musiche di Michele Iuso.

Dante e Beatrice, in un amore vissuto tra due adolescenti e che attraverso la dialettica e il linguaggio creato da Dante, riesce a donare un altro senso dell’amore, canti, sogni agitati, visioni anche psichedeliche e quindi pensare un sommo Dante non tanto diverso da un qualunque adolescente moderno.

Alle ore 21.30 ViaRoma17 – Dueville