Il teatro fa Crash: 1 settembre

Ultimo giorno di Festival.

La mattina a Valdagno ricominciano i workshop e la sera dalle 19, aperitivo con gli attori e delle Bancarelle…

Questa sera tre spettacoli, dalle 20.30 con Tra acque e treni di Municipale Teatro. Lo spettacolo racconto del viaggio di due aspiranti esploratrici, che perdendosi nelle vie di una città, riscoprono se stesse. Il lavoro parla di territorio e come questo è chiamato a fare teatro. Municipale Teatro, nasce nel 2009 a Torino, cliccate sul nome per scoprire qualcosa di più!Regia di Chiara Lombardo, con Giulia Bavelloni e Daniela Pisci

Lo spettacolo successivo  si intitola Darla via … la mia famiglia. In scena ConsorzioScenico, gruppo di attori under 35 riunitisi a Trieste nel 2011. Ancora la famiglia come metafora della società, sentimenti, diritti, bambini. Il tema della gestione economica al tempo della crisi. Di Carlos Liscano (traduzione di E. Patanè), regia Consorzio Scenico con Xenia Bevitori, Roberta Colacino, Paola Saitta e Lorenzo Zuffi.

L’ultimo spettacolo in concorso va in scena sempre nel Parco La Favorita di Valdagno, prima della premiazione. Dal titolo Bordermindproject, nato dalla collaborazione tra Anticamera Teatro e Grimaco MovimentiUmani.

Il nucleo del lavoro nasce nel novembre 2012, grazie ad una residenza teatrale in Palestina, conducendo un laboratorio rivolto a 15 giovani palestinesi. Il tema della performance è sulla separazione delle barriere ed è fortemente influenzato dal luogo e dal nostro vivere. Ideazione e regia di Marco Manfredini, con Elena Pisu. Anticamera Teatro e Grimaco MovimentiUmani…scopriteli!

Seguirà la premiazione!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...