No dal Molin Fest #2 week

La settimana dal 27 agosto al 1 settembre del Festival No Dal Molin

Martedì 27 agosto si comincia alle ore 18.30, al Park Farini, con la presentazione del libro Io so’ Carmela (Edizioni BeccoGiallo), con l’autrice Alessia Di Giovanni. Il libro ha per protagonista Carmela che nell’aprile del 2007 si è lanciata dal settimo piano del suo palazzo in un quartiere di Taranto. Aveva solo 13 anni e la sua vita era stata già segnata dalla violenza subita da molti uomini. Prima del gesto estremo, era stata rinchiusa in un centro di recupero, mentre gli uomini che hanno abusato di lei liberi! Il libro in forma di grafic novel si basa sul suo diario. Il libro è realizzato in collaborazione con l’associazione Io so’ Carmela, fondata dal padre

Alle 21, al Park Farini, ingresso 1 euro. In programma la proiezione di Shaw (Stop Violence Against Woman) Centinaia di immagini, create da decine di artisti di tutto il mondo attraverso la Mobile Art. Tutte le scene saranno montate in un video, accompagnate da una colonna sonora che mescola e sovrappone rumori e suoni di Requiem contemporanei, saranno proiettate su un telo squarciato, una serie di targhette, da obitorio riportano tutti i nomi delle vittime di femminicidio. Il Video è a cura di Giancarlo Beltrame, il progetto è stato realizzato per Madri contro la Violenza, mentre il progetto espositivo è a cura di Maria Teresa Ferrari.

Alle ore 21, sempre al Park Farini anche la performance artistica di Patrizia Zanco, dal titolo Mentre voi dormite. Oltre Patrizia Zanco le Sara Schuster, in una performance di we want sex – exsperiment action. Il testo di Francesco Olivieri dal titolo Finchè morte non ci separi, con la regia di Zanco/Mattiuzzi. Ingresso 1 euro.

Mercoledì 28 si inizia la serata con un dibattito dal titolo Cesoia style. Da Vicenza a Niscemi: questa terra è la nostra terra. Incontro con il giornalista Antonio Mazzeo e Fabio Di Salvatore, attivista del NoMuos Niscemi. Sempre al Park Farini.

Alle 19.45 la giornata prosegue con un aperitivo al ritmo di jazz, incontro organizzato dal BocciodromoJazzClub di Vicenza. Questa sera Brother G Ferro Milone, al sax tenore.

La sera sul palco principale, alle ore 21.30, i Modena City Rambles, ingresso 5 euro.

Venerdì 30 agosto, alle ore 18.30 un Silent Play, con Carlo Presotto! Un silent play che sarà anche un sit in! Il percorso silenzioso, che per chi ha seguito il mio blog, o essere informati non dovrebbe essere un mistero, comincierà sotto il tendone del festival, una passeggiata seduti, con cuffie per ascoltare e vedere le immagini di fronte a noi. Cosigliato munirsi di cuffie e di lettore mp3.

Alle 21.30 nuovo concerto con i Ballbreacker, ingresso 1 euro.

Sabato 31 agosto, alle ore 16,30 incontro con l’autore, a parlare insieme a gli spettatori lo scrittore napoletano Erri De Luca, sul sito del Festival lancia un messaggio clic!

Alle 18, secondo incontro letterario, per presentare il libro Nemico pubblico. Pecorelle, lupi e sciacalli. Sarà presente il Comitato No Tav e Spazio Sociale VisRabbia. Un libro scritto con autori e fumettisti, dallo stesso Erri De Luca, Ascanio Celestini, Claudio Calia, Wu Ming, Chiara Sasso.

Alle ore 19.45 nuovo apertivo Jazz con JOE CLEMENTE’s HOT & YOUNG SOUNDS.

Mentre la sera alle 21.30 sul palco principale andranno in scena I Ministri. Ingresso 2 euro.

Domenica 1 settembre, dalle ore 17 la Global Conference, un conferenza appunto internazionale che mette a confronto varie comunità attraverso una web cam.

La domenica continua con mercato di prodotti locali e iniziative per i più piccoli, mentre la sera il concerto con gli Inti-Illimani Historico, che proporranno la loro musica nata nell’ambito del movimento della Nueva Canciòn Chilena. Ingresso 10 euro alle ore 21.30.

Annunci

Altri 3 per Bassano

Il primo appuntamento è per le 19 con un appuntamento a ingresso libero e molto speciale, per il quale bisogna iscriversi e viverlo, dal titolo AGORAPHOBIA OMSK di Lotte van den Berg. Partenza da Piazza della Libertà. In programma anche il 31 agosto alla stessa ora.

Il secondo appuntamento della serata è alle ore 21, con un momento spettacolare e anche con esperimenti. Dal titolo T.E.R.R.Y. del gruppo Pathosformel, riconsiderano con metodo scientifico l’immagine del corpo e della sua presenza. Tre esperimenti e una performance. Di Daniele Blanga Gubbay, Paola Villani, con la collaborazione di Michele Bazzana (T.E.R.R.Y. #1) Lucia Ferroni (T.E.R.R.Y. #2)  e con Giuseppe Scibilia. In scena al CSC Garage Nardini alle ore 21 ingresso 5 euro, prenotazione consigliata.

Alle 22.15 nuovo momento con Fibre parallele e il loro Lo splendore dei supplizi.  Lo spettacolo è composto da quattro elementi autonomi, che rappresentano altrettante coppie e figure della società contemporanea. La città di riferimento è Bari, ma potrebbe essere applicata ad altre città italiane. Di e con Licia Lanera e Riccardo Spagnulo, con Mino Decataldo (nel ruolo del Boia), assistente alla regia Arianna Gambaccini, disegno luci Vincent Longuemare, consulenza e creazione muppet Marianna Di Muro Teatro Remondini, ingresso 5 euro, prenotazione consigliata.

Puoi acquistare di persona alla Biglietteria del Festival, a Bassano in Via Vendramini 35 (accesso da Piazza Garibaldi) oppure telefonando allo 0424 524214 nei seguenti orari: dal lunedì al sabato 9.30/12.30-15.30/18.30. Puoi acquistare anche online www.vivaticket.it. I biglietti sono acquistabili anche presso i botteghini dei rispettivi teatri la sera dello spettacolo a partire da un’ora prima l’inizio.

By night with Vicenza

Ultimi scorci di un’estate passata velocemente… almeno per me! Rimediamo e godiamoci Vicenza di notte attraverso due passeggiate! La prima in programma il 27 settembre alle ore 20.15, alla scoperta del passato altomedievale della città!

Ad accompagnare i partecipanti non solo vicentini, gli animatore del gruppo Arca “La Rua” del Ctv. Il percorso della durata di due ore è a partecipazione gratuita.

Il ritrovo sarà in P.zza Castello alle ore 20.45!

La terrazza illuminata dalla luna

Nella cornice della terrazza della Basilica Palladiana, terza serata di tintarella di luna.

Venerdì 30 agosto alle ore 21.30 jazz per due con il Jazz Duo. Si esibiranno Mauro Baldassarre al sax contralto e Danilo Memoli al pianoforte.

Le letture si svolgeranno sul tema La città al lavoro, pensieri ad alta voce con Italo Calvino.

Biglietto unico a 10 euro più consumazione.

Prenotazione consigliata ai seguenti numeri:

Società del Quartetto al 0444 543729

Ufficio del Teatro Astra 0444 323725