Sei momenti: sei performers

La giornata del 24 agosto primo appuntamento della giornata alle ore 14.30 al Corpo di guardia del castello di Bassano del Grappa, con Marco D’Agostin con il lavoro Last Day Of All. Il progetto nasce dall’anniversario che ricorre proprio nel 2013 de La sagra della Primavera, musicata da Stravinsky e con la coreografia di Nijinski. Il lavoro investiga il tema dell’invecchiare e sulla rappresentazione dell’età all’interno dell’opera. In replica anche alle ore 18, ingresso unico 5 euro, prenotazione consigliata.

Alle 16.30 a Palazzo Sturm invece Lo sguardo del cane di Elena Giannotti. L’artista italiana, che vive in Irlanda, presenta a Bassano una delle composizioni della serie chiamata RIA -Rider in Arena. In cui è investigata la relazione tra l’interprete e gli elementi eterei della performance. Il danzatore si colloca al centro della matassa coreografica. Prenotazione consigliata. Ingresso unico 5 euro.

Alle ore 20, nuova location al CSC Bonaventura con Formes Changed Into New Bodies, con Tiziana Bolfe e Matteo Maffesanti. Uno studio sull’interazione corporea con l’attenzione posta tra parametri fisici, emotivi e visivi. Il progetto nasce dalle Metamorfosi di Ovidio e dalle sculture dell’artista belga Berlinde De Bruyckere. Prenotazione consigliata e biglietto unico 5 euro.

La serata si arricchisce di un ultimo e interessante appuntamento al Teatro Remondini alle ore 21, con ingresso unico a 5 euro. Dal titolo Untitled _ I will Be there when you die, di Alessandro Sciarroni. Il lavoro è nato da una riflessione sulla giocoleria (toss juggling). Spogliando la pratica acrobatica dagli sterotipi, negando i ritmi consueti dei numerosi spettacoli circensi classici.

L’ultimo appuntamento della serata alle 22.20, nuovamente al CSC Bonaventura, The Old Testament – The Loose collective. La compagnia austriaca è composta da danzatori, coreografi e musicista. Mette in scena il Vecchio Testamento, alterna testi campionati ai cori neo-barocchi, beat – boxing, post – punk. Prenotazione consigliata, con ingresso unico 5 euro.

Puoi acquistare di persona alla Biglietteria del Festival, a Bassano in Via Vendramini 35 (accesso da Piazza Garibaldi) oppure telefonando allo 0424 524214 nei seguenti orari: dal lunedì al sabato 9.30/12.30-15.30/18.30. Puoi acquistare anche online www.vivaticket.it. I biglietti sono acquistabili anche presso i botteghini dei rispettivi teatri la sera dello spettacolo a partire da un’ora prima l’inizio (ove non esauriti in prevendita).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...